|

Martina Dell’Ombra de Broggi de Sassi: il programma politico con l’iPhone di cittadinanza dentro

Rete libera e iPhone di cittadinanza. Sono questi i punti-chiave del programma politico di Martina Dell’Ombra de Broggi de Sassi, spuntata da chissà dove con una serie di video pubblicati in sequenza su YouTube qualche giorno fa, per comunicare al mondo la sua «discesa in politica», con una veemenza e una passione che, in confronto, i video di Gemma del Sud sembrano documentari sul letargo delle marmotte.

martina dell'ombra de broggi de sassi 2

MARTINA DELL’OMBRA DE BROGGI DE SASSI – Con le unghie laccate di rosso e i lunghi capelli castani, Martina assicura di essere interessata  «da sempre» alla politica e di ricordarsi i giorni «che hanno cambiato la storia del nostro paese» come il «discorso della discesa in campo di Berlusconi» che la fece piangere «tutto il giorno» nonostante fosse ancora soltanto una bimba. E dalla sua cameretta, Martina Dell’Ombra de Broggi de Sassi spiega ai suoi coetanei perché non è necessario andarsene dall’Italia per trovare lavoro, e che solo nel nostro paese vige la vera meritocrazia perché all’estero, oltre alla condizione «svantaggiante» di dover imparare «una seconda e a volte pure una terza lingua», a quarant’anni «te dicono che si grande, cioè, tipo adulto, mentre in Italia è più meritocratico perché c’hai tutto il tempo per realizzare le tue cose». E infine, all’estero si vestono male e non c’è nemmeno la contrapposizione «velina bionda/velina mora».

 

IPHONE DI CITTADINANZA – Ma Martina Dell’Ombra de Broggi de Sassi è un’innovatrice e per ottenere consensi e voti promette la Luna: non il sussidio di disoccupazione, non il reddito di cittadinanza, ma addirittura un iPhone a tutti i nati sul suolo italiano. Su questo Martina non transige e, battendo il pugno, annuncia la sua idea verrà portata come proposta alla Camera e al Senato: iPhone per tutti, perché «c’è chi nasce con degli handicap e non può avere l’iPhone e a quel punto è svantaggiato».

 

LEGGI ANCHE: La berlusconiana che spiega alla moglie di Renzi come evitare le corna

 

 

TROVARE LAVORO IN TRE GIORNI – Martina la leader invita anche i giovani a non disperarsi: perché il lavoro in Italia c’è, deve solo essere trovato. L’importante è «dare per poi ricevere». Specialmente se vi invitano alle cene e se siete donne, perché «per le donne è più semplice». E meritocratico.

MARTINA DELL’OMBRA COME LA CONTESSA SERBELLONI – Per il momento, gli ipotetici elettori di Martina Dell’Ombra de Broggi de Sassi sono piuttosto confusi: se in molti intuiscono l’ironia degli stereotipi che la ragazza riesce a incarnare in blocco, altri si scagliano contro le proprietà grammaticali di questa novella Contessa Serbelloni Mazzanti Viendalmare, che, appunto, presenta più di qualche «difettanze», ma che potrebbe presto regalarci un iPhone di cittadinanza.

(Photocredit: YouTube)