La principessa che dichiara guerra su Instagram

di Redazione | 12/02/2014

Il teso confronto tra governo e opposizione in Thailandia finisce per chiamare in causa la famiglia reale e i suoi esponenti, come nel caso della principessa sospettata di sostenere l’opposizione.

Chulabhorn Mahidol,

LA PRINCIPESSA SOCIAL – La più giovane delle figlie dell’ottantaseienne re Bhumibol Adulyadej, la principessa Chulabhorn, ha pubblicato alcune immaini su Instagram nelle quali esibisce i colori nazionali, segno che alcuni hanno interpretato come sostegno alla protesta che vorrebbe il rovesciamento del governo di Yingluck Shinawatra, accusato di non essere altro che la riproposizione del partito di suo fratello, latitante all’estero. Partito che è stato più volte bandito fino a che la sua ultima reincarnazione guidata dalla sorella non è stata giudicata legale, vincendo poi le elezioni

LE INTERPRETAZIONI – Niente di esplicito, ma gli esegeti garantiscono che si tratti addirittura di una «dichiarazione di guerra» all’esecutivo. Con la salute declinante del re, è però più probabile che la principessa sia più interessata alla successione che alle sorti del governo.

LA SUCCESSIONE – Secondo le regole della successione il titolo dovrebbe passare al principe Maha Chakri Sirindhorn Maha Vajiralongkorn, ma pare che la principessa Chulabhorn preferirebbe la sorella Maha Chakri Sirindhorn, perché il fratello è stato sposato tre volte e ha fama di playboy più che di statista e perché considerato vicino a Thaksin Shinawatra, fratello dell’attuale premier, attualmente in esilio a Dubai.