|

Perché aumenta la bolletta del gas

Il governo fa sapere che la bolletta del gas aumenterà per effetto delle norme previste nel Destinazione Italia. Spiega oggi Repubblica:

Ma Destinazione Italia comprende anche un impegno alla riduzione delle tariffe dell’elettricità: il governo proporrà ai produttori di energia fotovoltaica di spalmare gli incentivi su più anni, in modo da ridurne il peso in bolletta. In sostanza, si pagherà sempre la stessa cifra, ma in più anni. Peccato che in tutto meccanismo si sia inserito l’emendamento in favore dei “grandi consumatori” del gas che vale tra i 600 e gli 800 milioni. Se da un lato l’emendamento costituisce un sostegno effettivo alle imprese, visto che il prezzo complessivo dell’energia in Italia è di un 20-25% più alto rispetto al resto d’Europa, è anche vero che i prezzi del metano all’ingrosso sono ormai allineati con gli altri Paesi membri dell’Ue. E le imprese interessate (si va dalle ceramiche ai cementifici alla siderurgia) già possono acquistare grandi quantitativi di gas proprio su questo mercato.

bolletta del gas aumento

E di quanto aumenta?

Ma di quanto può essere l’aumento delle bollette il prossimo trimestre? Per l’energia elettrica era stato dello 0,7% a partire dal primo gennaio scorso (anche se il contributo agli energivori valeva un rincaro dell’1,3%, attenuato solo dalla concorrenza tra i vari operatori). Alle imprese, comunque, sono andati circa 600 milioni di aiuti finanziari.