Volano scarpe tra John Elkann e Diego Della Valle

di Redazione | 11/02/2014

«Non posso pensare che Della Valle abbia preoccupazioni su Rcs, penso che la Tod’s lo preoccupi. La Tod’s va male, è giù del 20 da inizio anno. Rispetto ai suoi concorrenti Prada, Armani, Lvmh e Kering e’ un nano. Un’azienda di dimensioni piccole e non sta andando bene”. Così John Elkann, dopo le polemiche innescate da Diego Della Valle.

JOHN ELKANN E DIEGO DELLA VALLE – Secondo a quanto riporta ‘la Repubblica’, Diego Della Valle sarebbe pronto a varare la sua più volte annunciata azione di responsabilità contro il board di Rcs e l’a.d. Pietro Scott Jovane. Non gli sono piaciute le ultime operazioni del gruppo (cessione immobili e aumento di capitale tra tutte) e soprattutto si ritiene che la gestione attuale sia troppo legata a Fiat e Intesa Sanpaolo, in particolare al presidente del consiglio di sorveglianza, Giovanni Bazoli. L’azione di responsabilità chiederebbe conto di quanto fatto negli ultimi anni, ma soprattutto, ipotizza il quotidiano romano, potrebbe trovare d’accordo altri due soci di Rcs, ovvero Urbano Cairo e forse anche Mediobanca.