La star di Disney di 5 anni minacciata di morte per una scena gay nel suo show

di Redazione | 07/02/2014

Alcuni conservatori americani, probabilmente per dimostrare i loro altissimi valori morali, hanno utilizzato Instagram per minacciare – anche di morte –  Mia Talerico, una star di Disney Channel di 5 anni di età, riporta The Daily Dot. I messaggi particolarmente violenti scritti da un individuo che pare folle hanno spinto la polizia ad avviare un’indagine.

http://instagram.com/miatalerico101
http://instagram.com/miatalerico101

LA COPPIA GAY – La colpa di Mia Talerico sembra essere quella di prendere parte al programma “Buona fortuna Charlie” su Disney Channel, la prima sitcom della rete ad avder introdotto una coppia gay nel suo cast. Uno degli amici di Charlie, si apprende, è stato cresciuto da Susan e Cheryl, una coppia di madri lesbiche che sono apparse in una sola puntata della serie. Questo però è stato troppo per l’associazione “One Million Moms“, che si è lamentata per il fatto che le migliaia di e-mail spedite alla Disney che la invitavano ad «abbandonare i loro piani di corrompere il canale con contenutio LGTB» erano rimaste senza risposta.

Leggi anche: Disney apre alle coppie gay

L’INTERVENTO DELLA POLIZIA – La Disney aveva ribattuto dicendo che la storia era stata «sviluppata con la consulenza di esperti dello sviluppo infantile e consulenti di comunità», mandando l’episodio in onda come previsto. Non molto dopo il dipartimento di polizia di Los Angeles ha confermato che vi era un’indagine in corso per minacce di morte nei confronti di Mia Talerico, che ovviamente non è né una produttrice, né un’autrice del programma. I messaggi che hanno spinto la madre della bambina a contattare la sicurezza Disney che poi a sua volta si è messa in contatto con la polizia sono apparsi in un rapporto delle forze dell’ordine riportato da TMZ. “Muori Mia, Muori all’inferno” si legge in un messaggio, mentre in un altro vi era l’immagine della testa della bambina con un pugno in saguinato che passava da parte a parte. Chissà se Mia Talerico dopo questa brutta avventura si prenderà una pausa da “Buona Fortuna Charlie” e comincerà a vivere come una semplice bambina di 5 anni di età.