I video incredibili delle onde anomale “assassine” in Spagna

di Redazione | 06/02/2014

Da giorni le coste del nord della Spagna sono sferzate da forti venti e violente tempeste che causano onde alte decine di metri. Si tratta di una dimostrazione della forza della natura che ha già fatto qualche vittima.

onda anomala san sebastian spagna (6)

UN UOMO UCCISO DA UN’ONDA – A Ondarroa, sulla costa basca, un senegalese di 43 anni che camminava su un molo è stato trascinato in mare da un’onda: per l’uomo, recuperato poco dopo dai soccorsi, non c’è stato nulla da fare. Il momento è stato catturato in un video, girato da alcune persone sul lato opposto del molo.

IL RAGAZZINO TRASCINATO VIA DAL MARE – Domenica, a Foz, sulla costa atlantica, un ragazzino che stava pedalando sul lungo mare insieme a un amico è stato travolto da un’onda alta quasi dieci metri, che l’ha trascinato tra i flutti, nonostante le ricerche, le autorità non sarebbero riusciti a ritrovare il corpo del ragazzo, mentre l’amico che era con lui sarebbe rimasto illeso.

 

LEGGI ANCHE: Le foto della Luno spezzata in due in Francia – Foto

 

ONDA ANOMALA A GIJON – A Gijon, sempre sulla costa nord della Spagna, un’onda anomala si è abbattuta su un gruppo di persone che osservavano le onde. Fortunatamente il fatto non avrebbe avuto conseguenze, anche se se forze dell’ordine raccomandano di stare lontano da moli e banchine durante le mareggiate.

(Photocredit: LaPresse)