Servizio Pubblico il video orribile sulla morte sospetta del medico che curava Provenzano

di Redazione | 05/02/2014

Nella puntata di Servizio Pubblico in onda domani sera alle 21.10 su La7 verrà trattato in esclusiva il caso di Attilio Manca, il giovane urologo siciliano che avrebbe curato Bernardo Provenzano durante la latitanza nel 2003 e che venne trovato morto il 12 febbraio 2004. Il caso venne archiviato come overdose, ma le immagini del corpo sembrerebbero raccontare un’altra verità. L’uomo era stato trovato riverso sul letto, con una pozza di sangue per terra, mentre il naso sembrava deviato. Sul polso vi era una ferita e il corpo era pieno di ecchimosi. Lo scroto, gonfio, sembrava presentare delle lesioni. Per i periti sentiti dalla trasmissione vi sarebbero elementi poco chiari: «Quelle ferite sullo scroto e quel naso storto potrebbero raccontare un’altra storia»

Leggi anche: Mario Mori: assolto il generale che non catturò Provenzano