Il bambino che riceve per Natale un Nintendo DS pieno di porno

di Redazione | 30/12/2013

Questo Natale Santa Claus deve aver fatto un po’ di confusione distribuendo i regali, lasciando sotto l’albero di un ragazzino di otto anni il tanto desiderato Nintendo DS che, però, conteneva una brutta sorpresa.

BRUTTA SORPRESA SOTTO L’ALBERO – Quando il giorno di Natale Tom Mayhew ha scartato i suoi pacchetti, racconta l’Independent, è andato in estasi davanti a uno dei regali più desiderati: un Nintendo DS nuovo di zecca. Subito l’ha acceso e ha cominciato a giocarci, ma la sua gioia è svanita nel momento in cui ha realizzato che la sua nuova console portatile era piena zeppa di immagini pornografiche.  Il bambino si sarebbe accorto della brutta sorpresa quando ha scattato qualche foto con la fotocamera incorporata nel device e ha scoperto che la cartella delle immagini conteneva già un discreto numero di foto: tutte di natura molto esplicita. «È stato uno shock perché c’era tutta la famiglia e sopratutto c’erano un sacco di bambini – ha detto il papà di Tom ai giornalisti di WAVY, un’emittente della Virginia – I bambini sono stati quelli che hanno scoperto quelle immagini, è disgustoso».

CHI HA CARICATO QUELLE FOTO? – Il signor Mayhew ha spiegato di aver acquistato il Nintendo DS per suo figlio nel supermercato Walmart della sua città e, inizialmente, aveva pensato che quelle foto fossero state caricate per sbaglio dal costruttore. Ma è bastato controllare la data delle immagini, tutte risalenti ai primi di dicembre, per rendersi conto che non era così: con tutta probabilità qualcuno avrebbe acquistato quel Nintendo e, dopo averlo utilizzato per un tempo imprecisato, l’avrebbe poi riportato al negozio. Qui sarebbe stato rimesso in vendita, con le foto porno ancora in memoria, per poi finire nelle mani di Tom il giorno di Natale. Walmart non ha ancora rilasciato commenti sulla vicenda.