Arabia Saudita: spari in moschea, cinque morti

di Redazione | 29/01/2016

Cinque persone sono morte e diverse altre sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta in una moschea sciita, la al-Reda, durante le preghiere del venerdì a Mehasin, nell’Arabia Saudita Orientale. I feriti sarebbero 18. Il bilancio è tuttavia provvisorio.

arabia saudita

ARABIA SAUDITA, ARRESTATA UNA PERSONA

 

I numeri preliminari sono riportati da diversi media internazionali mentre utenti di twitter hanno pubblicato sul social network foto che mostrano feriti sul pavimento della moschea. Secondo le forze di sicurezza il bilancio di cinque morti è provvisorio. I passanti, secondo le notizie, sono riusciti a bloccare un kamikaze prima che si facesse esplodere. Secondo altri media gli spari sono seguiti a una esplosione e c’e’ stato un conflitto a fuoco tra le forze di sicurezza e 5 terroristi. Secondo Al Arabiya lmeno un terrorista sarebbe stato arrestato. Secondo il quotidiano locale Okaz ripreso dai media internazionali “si è trattato di “un’operazione terroristica iniziata con degli spari, cui è seguita una forte esplosione”.

ARABIA SAUDITA, IL VIDEO DELL’ARRESTO DEL POTENZIALE KAMIKAZE