Andreas Guenter Lubitz: quello che sappiamo su di lui

di Redazione | 26/03/2015

Non si sa ancora molto di Andreas Guenter Lubitz, l’uomo che secondo le prime indicazioni avrebbe portato l’Airbus Germanwings che pilotava a schiantarsi contro le Alpi, se non che era giovane, tedesco e qualificato.

ANDREAS LUBITZ, Gli interessi di Andreas Lubitz elencati nella sua pagina Facebook
Gli interessi di Andreas Lubitz elencati nella sua pagina Facebook

ANDREAS LUBITZ, UN PILOTA GIOVANE – Andreas Guenter Lubitz aveva 28 anni, era tedesco e pilota qualificato, visto che nonostante la giovane età aveva già ottenuto anche la certificazione della FAA americana, dopo aver frequentato la scuola di volo di Lufthansa ed esserne uscito con ottimi giudizi. Con il tempo aveva cumulato 630 ore di volo sugli Airbus come quello sul quale era imbarcato come co-pilota.

ANDREAS LUBITZ, UN TEDESCO COME TANTI – Nato a Montabaur, nella regione della Renania-Palatinato, le sue tracce in rete lo segnalano ancora legato ai luoghi natali, anche se in quanto pilota non mancava di viaggiare parecchio. Nessuna indicazione è ancora emersa in merito alle sue convinzioni religiose, il suo profilo Facebook, ora cancellato, ma recuperabile nella cache di Google, non reca tracce di particolare sensibilità ai temi della religione e a dire il vero nemmeno alla politica o ai grandi temi sociali.

LEGGI ANCHE: Airbus Germanwings: il video che mostra come funziona la porta della cabina

ANDREAS LUBITZ, AGLI ANTIPODI DEL TERRORISMO – Lubitz, biondo e originario di una zona rurale della Germania, sembra quindi agli antipodi del terrorista, lontano sia da quelli variamente «islamici» che al modello-Breivik, tanto più che il possibile «target» della sua azione non ha caratteristiche utili a un’azione motivata da odio xenofobo. Le autorità hanno annunciato che ora interrogheranno amici e parenti e forse allora si saprà o si potrà intuire qualcosa di più sui motivi che potrebbero aver spinto Lubitz a far schiantare l’aereo sulle montagne.