|

Fabrizio Toffolo degli Irriducibili gambizzato per droga?

Fabrizio Toffolo, storico capo degli Irriducibili della Lazio è uno dei due giovani gambizzati a Roma questa mattina.

FABRIZIO TOFFOLO E LA PISTA DELLA DROGA – E c’e’ la pista della droga tra le ipotesi degli investigatori della Squadra Mobile, che indagano sull’aggressione a Roma, dove il capo ultras ed un suo amico sono stati gambizzati a colpi di pistola. Fabrizio Toffolo, che ha precedenti per droga, e’ uno dei capi storici degli ‘Irriducibili’ della Lazio, era stato già vittima di un agguato nel 2007, quando fu gambizzato sotto casa sua.

CODICE ROSSO – Toffolo sarebbe stato colpito all’altezza dell’inguine. Dopo l’aggressione le due vittime hanno tentato di rifugiarsi in un’officina e in un centro benessere. Entrambi sono stati trasportati dal 118 di Roma in ospedale, nei pressi di via della Caffarelletta. Toffolo e’ stato portato in codice rosso al pronto soccorso del San Giovanni. Toffolo è sotto processo nella Capitale per il tentativo di scalata alla Lazio. Insieme a lui sono sotto accusa anche altri capi del gruppo degli Irriducibili. La Procura concluderà la sua requisitoria ad ottobre