|

Le 15 pubblicità troppo hot per non essere censurate

Troppo sexy, troppo allusive, specie quando ci sono di mezzo delle ragazzine. Troppo violente o, addirittura, pericolose perché incoraggerebbero a fare “cose stupide”. BuzzFeed raccoglie una carrellata di pubblicità d’autore messe al bando in diversi paesi, che hanno fatto scandalo (e che hanno comunque raggiunto l’obiettivo!)

Sfoglia la gallery:

Ma anche: Levi’s, spot tv bandito nel Regno Unito:

Agent Provocateur, spot del 2008 con Kylie Minogue, bandito praticamente in tutto il mondo:

Questa pubblicità di Diesel (2010):

E anche questa pubblicità di French Connection, bandita dieci anni fa nel Regno Unito: