|

I bambini nati dagli stupri del mostro

Continua l’orrore a Cleveland: dopo la notizia dei cinque aborti a cui sarebbe stata “costretta” Michelle Knight, l’esame del dna ha confermato senza ombra di dubbio che la bimba di sei anni trovata nella casa insieme alle tre ragazze sarebbe figlia di Amanda Berry e di Ariel Castro. Amanda avrebbe quindi partorito una bambina frutto delle violenze del mostro. Il suo caso, purtroppo, non è l’unico. Tristemente famoso anche quello di Elisabeth Fritzl, che dal rapporto incestuoso con il padre-rapitore ebbe ben sette figli.

Sfoglia la gallery:

 

LEGGI ANCHE: Ariel Castro: le confessioni del mostro di Cleveland