Il prof accusato di chiedere sesso per far passare gli esami

30/04/2013 - di

Udienza rinviata per Elio Rossitto

Il prof accusato di chiedere sesso per far passare gli esami

A Catania, e’ stata rinviata 14 maggio prossimo l’udienza del processo all’ex docente di Economia politica all’Universita’ etnea, Elio Rossitto, per tentata concussione e tentata violenza sessuale ai danni di quattro studentesse che lo avevano denunciato nell’ottobre del 2009 accusandolo di aver chiesto loro prestazioni sessuali in cambio del superamento dell’esame. Oggi i giudici della quarta sezione penale del tribunale etneo avrebbero dovuto decidere se riconoscere legittima l’eccezione presentata dalla difesa. Se i giudici dovessero riconoscere legittima l’eccezione, gli atti saranno trasmessi alla Procura che dovra’ riaprire l’inchiesta.

IL CASO ALLE IENE – Del caso si erano interessate anche le Iene: durante la trasmissione il professore era stato filmato mentre tentava l’approccio con una studentessa – che aveva rifiutato – promettendole il superamento dell’esame in cambio del sesso. Il 3 novembre 2009 Rossitto lasciò l’insegnamento: dopo 17 giorni in custodia cautelare, Rossitto tornò in libertà a dicembre dello stesso anno, dopo che il tribunale aveva annullato l’ordinanza del Gip. Se in un primo tempo era stato previsto soltanto il reato della concussione, i procuratori aggiunti Michelangelo Patanè e Marisa Scavo, insieme al sostituto Lina Trovato, chiesero anche l’accoglimento dell’accusa di violenza sessuale, poi accolta dal Gup Loredana Pezzino. La procura di Catania si era anche opposta alla richiesta di patteggiamento avanzata dall’imputato.

1 Commento

  1. FLORES scrive:

    cOSA C’E DI MALE, CI SONO QUELLE CHE LA CHIEDONO PER UNA SEDIA IN PARLAMENTO.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultime Notizie

Caos Parma, la città si ribella. E parla Donadoni

Caos Parma, la città si ribella. E parla Donadoni

16:40 Il Presidente Manenti ieri è stato accolto dai tifosi con urla, spintoni e insulti. Intanto il tecnico ed il Capitano se la prendono contro il governo del calcio italiano: «Stiamo diventando ridicoli come Paese agli occhi del mondo» CONTINUA

salvini a piazza del popolo

Salvini a Roma: «Renzi telecomandato da Bruxelles». E annuncia gruppo con Marine Le Pen. I Movimenti “Siamo 30mila”

12:55 C'era tensione nella capitale per la manifestazione della Lega Nord a Piazza del Popolo, ma tutto si è svolto nella più assoluta tranquillità. Salvini attacca Renzi, «servo sciocco dell'Europa». Dal palco parlano anche Zaia e Giorgia Meloni. Nasce la nuova destra italiana, di cui il leader leghista è il numero uno. Dopo gli scontri di ieri le forze dell'ordine anche il corteo dei Movimenti antagonisti è stato pacifico e festoso. Piazza del Popolo piena a metà. CONTINUA