|

Concita De Gregorio: scazzo con insulti con la De Girolamo a Ballarò

L’ultima puntata di Ballarò si è trasformata in un ring che ha visto sfidarsi due eroine italiane a colpi di pesce in faccia: ecco cosa si sono dette Concita De Gregorio e Nunzia De Girolamo ieri sera, di fronte a un Giovanni Floris visibilmente imbarazzato.

BALLARO-DE GREGORIO- DE GIROLAMO-3

 

IL LITIGIO – Ieri nel salone Rai3 di Ballarò si discuteva della rielezione di Napolitano e dell’attuale situazione politica italiana e proprio quando si è arrivato a parlare degli inghippi del PD con un Nichi Vendola rammaricato dall’impossibilità di un dialogo con il MoVimento 5 Stelle. Ecco allora che è intervenuto Paolo Mieli a ricordare l’importanza del compromesso, come quello fatto per avere Napolitano: è in questo clima che inizia a parlare Concita De Gregorio e riprende il riferimento Togliatti e Berlinguer, posti da Mieli, e parla dei cambiamenti dal 1960 ad oggi: “L’attuale comitato dirigente della sinistra è arrivato in Parlamento attraverso le primarie e questo crea un vincolo più forte con l’elettorato, rispetto a un leader che se ne sta chiuso in un bunker”. Queste sono le parole che hanno fatto infervorare Nunzia De Girolamo: ecco cosa ha detto.

guarda le immagini:

DE GREGORIO VS DE GIROLAMO – Nunzia De Girolamo non accetta le parole della De Gregorio che considera come una provocazione e puntualizza: “Non è che voi avete la democrazia in casa e noi no” e fin qui la discussione è su un piano politico e niente lascia presagire quello che sta per succedere. De Gregorio cerca di proseguire con i suoi “tre punti da cronista” che ha appena scritto ma De Girolamo non la lascia parlare: “No, no non è così” continua a ripetere e la giornalista di Repubblica fa notare: “Ti posso dire che è molto maleducato questo atteggiamento?” e poi esplode “Parla tu!” e si gira dall’altra parte con un rapido colpo di ciuffo biondo a zittire la critica del Pdl. Floris è costretto ad intervenire e prega Concita di continuare a parlare ma la risposta è un risentito: “No, no. Non è possibile. Adesso parla lei” e il presentatore dice: “Lei ha finito, prego prosegua” e la De Gregorio esplode: “Avrà qualcosa da dire, no? Ci racconti di cosa parla con suo marito la sera”. In studio è presente una bomba: Floris ha pochi secondi per capire come evitare i danni ma non riesce a placare la De Girolamo: “Guardi, questo decadimento suo sulla mia vita personale…” e giù sberle di gossip come se piovesse, come se fossimo dal parrucchiere o nel parcheggio di un supermercato a litigare per il posto. Arriva il pezzo forte: “Lei invece di scrivere sull’Unità ha scritto sul Grande Fratello, guardi. Mi meraviglio di lei che scende sulle vicende personali. Lei dimostra che cos’è la sinistra in questo paese”. Intanto, Twitter se la ride: “De Gregorio tracotante, presuntuosa e cretina” e ancora “Tirategli una scarpa a quella cafona che interrompe la De Gregorio” oppure “A breve De Gregorio e De Girolamo si accapigliano nel fango” ma soprattutto: “La De Girolamo interrompe Concita. Il vuoto, ripeto, il vuoto”.

De Gregorio riprende i suoi tre punti e parla del dialogo tra M5S e PD. Fortunatamente, arriva il sondaggio di Pagnoncelli a riportare la calma. Al minuto 22:27:39 è possibile rivedere lo scambio acceso tra le due. Non vi ricordano qualcuno?

 

(Photo Credit/RaiTre)