|

Il mondo prima e dopo L’ora della Terra

Dal Taj Mahal alla Torre Eiffel, passando per l’Empire State Building, i grandi edifici e monumenti del pianeta sono sprofondati ad uno ad uno nel buio per un’ora per l’ “Earth Hour”, l’iniziativa lanciata dal 2007 dal Wwf contro i cambiamenti climatici. Alle 20,30 locali, edifici e monumenti di più di 150 Paesi hanno ieri la luce, in quella che è divenuta la più grande manifestazione ecologica del mondo. (Tmnews)