|

Asstagram, il social che fotografa il lato B

Si chiama Asstagram, e il nome lascia spazio a ben pochi dubbi. Ebbene sì, è nata la prima piattaforma fotografica per condividere ai quattro social il proprio prosperoso didietro. Al grido di “Il tuo sedere è più fotogenico se lo posti su Instagram” migliaia di ragazze hanno cominciato a diffondere il proprio “retropensiero”.

Guarda le foto:

 

LEGGI ANCHE: Le foto con l’animale che rovina tutto

 

SALVA IL MONDO, CONDIVIDI IL TUO SEDERE – È il motto di Asstagram, che su Facebook sta raccogliendo (e non ce ne stupiamo) migliaia di like e tonnellate di fotografie di “lati B” di ogni forma, dimensione, colore e tonicità.

 

LEGGI ANCHE: