|

Costa Pacifica: l’incidente con lo squarcio di otto metri

“Lieve incidente ieri nel porto di Marsiglia a Costa Pacifica”, scrive l’Ansa proprio in questi minuti . Secondo le notizie a causa del forte vento la nave ha pesantemente strisciato contro il porto a dritta, causando uno squarcio di otto metri.

 

LEGGI ANCHE:  Costa Concordia, il licenziamento di Schettino in tribunale

 

LE FOTO – Sui social, sulla rete, su Twitter tutte le foto.

“Il contatto non e’ stato nemmeno avvertito a bordo”, continua l’Ansa:  tecnici hanno eseguito tutti i lavori di riparazione necessari e hanno segnalato il danno al Registro Navale Italiano; secondo The Cruise List Marsiglia ha offerto “delle piastre di metallo da attaccare sopra lo scafo: “.

CROCIERA RIDOTTA – Il danno è stato confermato da Costa Crociere, “precisando che oggi la nave e’ ripartita alle 9:40 per continuare la crociera verso Barcellona”, che continuerà in forma “ridotta” e più lenta. Costa Pacifica, entrata in servizio nel 2009, ha una stazza di 11.500 tonnellate ed e’ lunga 290 metri, praticamente uguale alla Costa Concordia che è ancora adagiata sul fianco davanti all’Isola del Giglio.

LA NOTA DI COSTA CROCIERE –  Ieri, 11 dicembre 2012, verso le 8 del mattino, durante la manovra di attracco nel porto di Marsiglia, Costa Pacifica, a causa delle forti raffiche di vento, ha avuto un contatto con una boa del porto, che ha causato pochi metri di strisciata sul lato di dritta della nave, al di sopra della linea di galleggiamento. Nessun ferito tra i passeggeri e l’equipaggio. I tecnici sono arrivati sul posto e hanno eseguito i lavori di riparazione, e le autorità competenti hanno dato autorizzazione per la ripartenza della nave. La nave è ripartita stamattina verso le ore 9.40, per continuare la sua crociera, secondo l’itinerario programmato, e ad arriverà oggi a Barcellona. Costa Pacifica, entrata in servizio nel 2009, ha 114.500 tonnellate di stazza e 290 metri di lunghezza.

LEGGI ANCHE: