|

L’imperdibile ricetta della torta al cioccolato e hashish

Sono finiti tutti in ospedale cinque ragazzi, 18enni e 19enni, di Bari che nel tardo pomeriggio di domenica hanno provato a risollevare il proprio spirito con una ‘space cake’, una torta preparata con cioccolato ed hashish. Lo racconta oggi La Gazzetta del Mezzogiorno.

 

LEGGI ANCHE: Quello che rischia di morire per un iPhone5

 

DOLCE CON FUMO – I giovani, studenti universitari, si erano riuniti in un appartamento di via Postiglione, nel quartiere San Pasquale. Ma dopo aver assaggiato il dolce stupefacente (porzione doppia per chi era già abituato al fumo) hanno atteso invano l’effetto euforizzante, avvertendo invece un dolore molto forte alla pancia che li ha costretti a chiamare subito il 118. Insieme ai soccorritori sul posto sono giunti anche gli agenti di Polizia, che non hanno impiegato molto ad identificare il ventenne che aveva fornito la droga, seppure poi impiegata in gastronomia. I cinque ragazzi sono stati dimessi ieri dall’ospedale, dopo una notte trascorsa sotto osservazione.

LA RICETTA – Questa la ricetta – riportata dalla Gazzetta del Mezzogiorno – della space cake al fumo, fatto in casa, con burro aromatizzato all’hashish:

Polverizzare l’hashish o la marijuana e rosolarla nel burro per cinque minuti. Poi versare lentamente la farina mescolando continuamente perché non si formino i grumi. A fuoco molto basso aggiungere il latte al cioccolato precedentemente bollito e continuare a mescolare fino a raggiungere la consistenza desiderata. Aggiungere infine noce moscata grattugiata a proprio piacimento e lasciar riposare qualche minuto. Infine una bella spolverativa di zucchero a velo.

 

LEGGI ANCHE: