|

L’uomo gatto è morto

“Dalla vita ho avuto la fama ma mai la felicità”, queste le parole dette da Dennis Avner qualche settimana prima del gesto fatale: “Cat Man” ha scelto di togliersi la vita il 5 novembre.

CHIRURGIA – Ossessionato dalla volontà di apparire come un felino, Avner ha subito numerosi interventi chirurgici spendendo circa 100 mila dollari per trasformarsi. Il corpo straziato dai tatuaggi, impianti per deformare il viso, i denti limati e tagliati ad hoc, le orecchie a punta e numerosi piercing con tanto di baffi. E poi il silicone per modificare labbra, guance e mento.

guarda le immagini:

L’INFELICITA’ – Da dove viene l’ossessione? 20 Minuten avanza l’ipotesi di un attaccamento alle radici morboso: “i genitori venivano dalle tribù indiane Wyandot e Lakota”, qualcuno gli ha suggerito di seguire le orme di una tigre e probabilmente “ha preso troppo alla lettera il consiglio”. L’uomo è entrato a far parte del Guinness World Record nel 2009 ma questo non ha mai giovato al suo benessere psichico: è morto togliendosi la vita.

guarda il video:

LEGGI ANCHE:

(Photo Credit/20 Minuten)