|

Nude per beneficenza a ottant’anni

In un film del 2003, Helen Mirren era a capo di un club di attempate signore che, per raccogliere fondi a sostegno della lotta contro la leucemia, si impegnavano nella realizzazione di un calendario sexy che le vedeva protagoniste civettuole di scatti osé in pose ammiccanti. Il film, tratto da un fatto realmente accaduto in un villaggio inglese dello Yorkshire, oggi ispira un’altra storia simile.

SEDICI PENSIONATE SENZA VELI – L’Huffington Post racconta la storia della Riderwood retirement community di Silver Spring (Maryland), un centro anziani in cerca di fondi per aiutare i membri più in difficoltà. Certo, la crisi si sente e non tutti sono disposti a sborsare denaro in beneficenza a meno che… non si tratti di qualcosa di veramente unico. Così sedici pensionate tra i 70 e gli 80 anni, capeggiate dall’energica Beth Gordon, hanno posato per il Going Bare For Benevolent Care, ironico calendario in vendita a 15 dollari anche su Amazon.

Guarda le foto:

MISS NOVEMBRE –I proventi verranno destinati per aiutare gli anziani più in difficoltà: “Tutto il ricavato dalla vendita dei cinquemila calendari, tolte le spese di stampa e una torta al cioccolato usata come carburante – spiega Beth Gordon che nel calendario è Miss Novembre – verranno dati al Benevolent Care Fund. Le modelle e il fotografo hanno donato il proprio tempo”.

“PERCHÉ NON FACCIAMO COME IN QUEL FILM?” – “Volevamo aiutare le persone, così sono andata dal direttore dell’associazione e gli ho detto: Perché non facciamo un calendario come in quel film? – racconta Beth – Abbiamo cercato di essere incisive, ma senza dimenticare il buongusto, e ovviamente, cercando di mostrare il nostro stile. Il fotografo ci ha messe veramente a nostro agio. Alcune donne hanno cambiato idea dopo aver detto di essere interessate, ma non è stato difficile trovare volontarie. Non c’è stata nessuna pressione”.

LEGGI ANCHE: