|

Quelle strane iniziazioni dei salesiani polacchi

Appena le foto sono apparse sul sito della scuola è scoppiato un putiferio. Il liceo salesiano San Domenico Savio (Gimnazjum Salezjańskie) di Lublino  è in pinea tempesta per quello che voleva essee un simpatico rito d’iniziazione e che invece si è trasformato in un caso nazionale, se non internazionale. Non hanno fato una bella impressione quei bambini inginocchiati davanti a un sacerdote e costretti a leccare della pana montata messa sulle sue ginocchia.

LA BRUTTA IMPRESSIONE – Anche se l’intenzione non era morbosa, e a testimoniarlo c’è il fatto che le foto siano state pubblicate sul sito della scuola senza alcun timore, molti hanno giudicato che fossero di cattivo gusto, come di cattivo gusto è sicuramente anche “l’iniziazione” nelle sue modalità.

LEGGI ANCHE: Lo studente universitario con video da pedofilo nel Pc

LO FANNO DA ANNI – Il direttore della scuola, padre Marcin Kozyra, ha spiegato che si tratta di un rito praticato da molti anni e che non si è mai lamentato nessuno tra genitori e alunni, però intanto ha fatto rimuovere le foto dal sito.

NESSUN REATO – Secondo la locale procura non ci reati ravvisabili, non essendovi evidenti intenti a sfondo sessuale e non essendo il cattivo gusto un reato. Di sicuro l’incidente non farà bene all’immagine della chiesa nella cattolicissima Polonia, paese nel quale da alcuni anni l’unanimismo cattolico si è incrinato parecchio e la percentuale dei praticanti ha cominciato a scendere decisamente, allineandosi a una tendenza ormai affermata da decenni nel resto d’Europa.

(FOTO DA http://usa.se.pl/wydarzenia/kraj/wideo-z-lubina-lizanie-kolan-ksiedza-jako-zabawa-dziewczyny-zlizuja-bita-smietane-wideo_279792.html)

LEGGI ANCHE: