|

La donna che aveva i vermi nel cervello

L’operazione al cervello è di norma ritenuta complicata e quella di Alvarez andava anche fatta in fretta per via della cisticercosi in stadio avanzato.

LEGGI ANCHE: iPhone 5, diretta della presentazione

IL CASO – La cisticercosi è causata dalla forma larvale di un Platelminta Cestode, ovvero nel cervello c’è la tenia: ecco cosa hanno detto i medici alla donna che il 20 dicembre 2010 è diventata paziente del Kaiser Permanente Redwood City Hospital. La malattia si può debellare facilmente se presa in tempo ma non quando il parassita si è ormai sviluppato: salvarsi diventa difficoltoso, quasi un miracolo.

Attenzione! Le immagini sono forti:

NEUROCISTICERCOSI – La malattia è piuttosto diffusa nelle popolazioni povere, è ritenuta la prima causa dell’epilessia e l’OMS stima il pericolo per 50 milioni di persone che risultano infettate in tutto il mondo: solo negli Stati Uniti  ci sono stati 1900 casi. L’operazione di Sara Alvarez è riuscita, nonostante lo stadio avanzato e il Dr. Smith ha festeggiato il successo dell’intervento. Ecco il video dell’operazione ma attenzione, potrebbe urtare la vostra sensibilità:

 

 

LEGGI ANCHE:  iPhone 5, presentazione in diretta

(Photo Credit/Scientific American)