|

Il gatto con la faccia a metà

Rossiccia sulla sinistra, nera a destra: il colore del pelo può letteralmente spaccare in due la testa di un gatto. Vi proponiamo il simpatico aspetto bicolore di un piccolo felino scovato su YouTube. Si chiama Venus, ha tre anni. E’ un esempio di gatto chimera. Il chimerismo si verifica con la fecondazione di due cellule uovo da parte di due spermatozoi, cui segue poi la fusione degli zigoti e lo sviluppo di un organismo con linee cellulari mescolate. Tutto comincia ad uno stato iniziale dello sviluppo. La chimera si origina da quattro gameti, due cellule uovo e due spermatozoi. Tra le chimere più evidenti e comuni ci sono proprio i gatti tartarugati oppure animali con organi sessuali ambigui o varie anomalie del comportamento. La pubblicazione di alcune foto dell’animale domestico aveva alimentato tra gli utenti il sospetto che le immagini fossero state ritoccate con Photoshop. Con un video i padroni dell’animale smentiscono le voci maliziose.

 

LEGGI ANCHE:

Il puma che era un cane

La carica dei 113 gattini, morti

Gli scienziati che cuciono gli occhi ai gatti