|

La provincia più hard e hot d’Italia

La notiziona ce l’ha Libero, e la riporta con la dovuta evidenza nella cronaca di Milano:

 

Immersa nella nebbia, a venti chilometri da Milano, c’è la città più hard d’Italia: Legnano. Luogo dal passato glorioso di battaglie storiche, Legnano è risultata la più peccaminosa dopo un’in – dagine che tiene conto dei dati di vendita del Viagra, della mappatura dei ritrovi per scambisti e delle percentuali di donne iscritte a siti di incontri extraconiugali. C’è un portale in particolare, www.ashleymadison.com, che fotografa perfettamente la vocazione fedifraga della zona: su 249mila iscritti in tutta Italia, il 44 per cento delle donne è del Legnanese.

 

LEGGI ANCHE: Quando la pin up è tatuata

 

E quindi, ecco la vittoria:

«È possibile che la mancanza di stimoli di una cittadina come questa spinga l’universo femminile a cercare di rivitalizzare matrimonio ed esistenza con l’adul – terio o l’accoppiamento illegittimo », cerca di spiegare il Ceo del sito Noel Biderman. In effetti il portale è pieno di donne«impegnate in cerca diuomini », molte delle quali residenti in un raggio di pochi chilometri da Legnano. Cosa che ci lascia perplessi sulla condizione di mariti e fidanzati dell’area; magari anche loro sono iscritti e gestiscono più relazioni con le vicine, in una sorta di tacito accordo. Una Twin Peaks del sesso, dove ci si può incontrare negli appositi «car parking sex» riservati agli scambisti.

Chi se lo sarebbe mai aspettato?

LEGGI ANCHE:

Rihanna fa un regalo “hot” ai followersFoto

Il bacio più caldo del mondoFoto

Le foto in gravidanza più assurde di sempreFoto