|

Angela Sozio querela Oggi per le foto con Silvio

Angela Sozio, l’ex concorrente del Grande Fratello e attuale esponente del partito Noi sud, prima di iniziare a testimoniare nel processo milanese in cui è imputato l’ex direttore di Oggi Pino Belleri per le foto del 2007 a Villa Certosa, uscite con il titolo L’harem di Berlusconi, ha comunicato al giudice di voler presentare una denuncia penale nei confronti dell’ex direttore perché sostiene di aver ricevuto, da come sono stati presentati “quegli scatti”, un danno alla sua immagine.

 

LEGGI ANCHE: “Berlusconi palpava il seno a una ragazza”

 

SCATTI A VILLA CERTOSA – Il legale della Sozio, l’avvocato Roberto Ruggiero, ha insistito davanti al giudice della quarta sezione penale milanese per poter depositare nel processo e al pm di udienza la denuncia, non ancora formalizzata in Procura. Il giudice ha però ribattuto che la testimonianza deve essere resa ed è ancora in corso. “E’ comunque una teste, che sia persona offesa o no”, ha spiegato il magistrato Maria Teresa Guadagnino. Poco prima, sempre all’inizio della sua testimonianza, un’altra delle ragazze fotografate a Villa Certosa nell’aprile 2007 in compagnia di Berlusconi, parte civile nel processo, la speaker in manifestazioni sportive Barbara Pedrotti, ha fatto presente di aver depositato lo scorso aprile un atto di citazione civile per chiedere i danni a Belleri. “Mi hanno dato della poco di buono – ha detto la ragazza – quelle foto mi hanno rovinato”. (Agi)

 

LEGGI ANCHE: