|

Quelli che sopravvivono ai fulmini

Cosa succede se si viene colpiti da una scarica elettrica forte come quella di un fulmine? Ecco la storia che la vittima, Margrith Z., ha raccontato al 20 Minuten.

LEGGI ANCHE: Il fulmine che ti colpisce proprio là

IL CASO – L’uomo, preoccupato dalla tempesta in atto, è corso a sistemare le mucche nel recinto ma è stato colpito da un fulmine: “Sabato scorso stavo sistemando gli animali del pascolo e in quel momento avevo in mano un filo della recinzione”. Margrith ha visto solo una luce forte e si dichiara “fortunato”.

guarda le immagini dei survivorse dei fulmini:

IL PARERE – In Germania, solo un giorno prima, tre donne hanno perso la vita a causa di un fulmine caduto su un campo da golf: “È un miracolo che l’uomo sia ancora vivo” ha detto il professore di Neurologia Berthold Schalke dell’Ospedale di Ratisbona. “Spesso le persone sono colpite in modo non diretto attraverso la diffusione dal suolo, da un albero, un palo o dall’acqua ma quando colpisce direttamente la persona lo sbalzo di tensione è enorme”. Come resiste il corpo? “Il corpo viene protetto dallo strato di grasso. Le vittime di fulmini soffrono di brutte ustioni alla pelle”. Ecco l’immagine del miracolato:

CONSEGUENZE – “Il fulmine può causare molti danni ad alcune zone del cervello, alcune vittime hanno accusato deficit neuro-psicologici e cognitivi: avevano difficoltà a concentrarsi, perdevano la memoria, alcuni sono diventati depressi o erano sempre stanchi”. E nel caso peggiore? “In certi casi il colpo è così grande che le persone non possono più nemmeno lavorare”. Il consiglio del professore è quello di affrontare il processo di ripresa con uno specialista perché nel caso di un danno al cervello esistono terapie neurologiche per migliorare la situazione”. Ecco altri casi “fortunati”:

LEGGI ANCHE: