|

L’uomo che si suicida lanciandosi dalla Torre Eiffel

Un uomo è salito al terzo piano della Torre Eiffel e, buttandosi di sotto, si è suicidato. La conferma dell’informazione diffusa da le Parisien in notturna è arrivata dalla polizia che è subito intervenuta dopo il gesto di cui si ignora, per ora, la ragione e il movente.

TERRIBILE MORTE – Le Figaro ci dà qualche informazione in più.

 

guarda le foto dell’incidente

“L’uomo, che portava uno zainetto addosso, si era fermato mentre cercava di scalare la signora di ferro, e un dispositivo di sicurezza era stato predisposto intorno al monumento. Secondo le informazioni, l’uomo era stato fermato fra il secondo e il terzo piano della tour”. Da quel momento in poi la torre è stata evacuata e i pompieri dei corpi speciali lo hanno raggiunto sulla struttura di ferro per cercare di parlare con lui. “Mentre i militari gli si avvicinavano, l’uomo, che si esprimeva in inglese, minacciava di suicidarsi. Ha messo in atto la sua minaccia, ed ha trovato la morte schiantandosi contro il secondo piano del monumento”. L’identità dell’uomo non è stata precisata, e l’inchiesta è in corso, dice la polizia.

LEGGI ANCHE: Terza prova maturità 2012, il quizzone