|

Tutte le multe che puoi prendere in Europa

Tu vai in vacanza ma il codice della strada no, ecco le conseguenze della distrazione.  In molti paesi europei le multe sono più care che in Italia per cui, quando ci si sposta in macchina all’estero, occorre fare molta attenzione e informarsi sulle norme della città che ci ospita.

 

LEGGI ANCHE: Rifiutare l’alcol test? Si può

I COSTI – Se superate il limite di velocità di 20 km/h in Germania pagherete una multa di 35 euro ma in Francia sale fino a 120. Sbaglia chi crede di aver trovato un parcheggio gratuito a Amsterdam, perché i parcheggi sono sempre a pagamento: 85 euro, la sanzione. In Grecia c’è attenzione per i piccoli passeggeri: si paga una multa se si fuma con bambini sotto i 12 anni, a bordo. Se un rilevatore vi coglie in Belgio, non solo c’è la multa ma anche la reclusione che va dai 15 giorni ai tre mesi. Se questo non sembra abbastanza, non sapete cosa succede ancora più a Nord.

SEVERITA’ – I paesi scandinavi sono molto severi, chi supera di 20km/h il limite di velocità deve pagare 465 euro e chi viene beccato con “bollicine” nel sangue vivrà un brutto quarto d’ora: qui il limite è di 0,2 e la sanzione parte da 770 euro. In Italia il limite è poco più alto, 0, 5 e la macchina viene sequestrata se non c’è qualcuno che può guidarla. I guidatori francesi sono obbligati a tenere in auto il kit dell’alcool test per incentivare l’autoconsapevolezza. In sostanza, fate attenzione anche durante le ferie.

LEGGI ANCHE: