|

10 modi per capire se lui ti ama

Yourtango spiega a tutte le donne all’ascolto i dieci indizi per i quali il vostro fidanzato o spasimante è pazzo di voi. Fatene tesoro, per non incappare in brutte delusioni.

1- SI CONFIDA – Non è semplice confidarsi con qualcuno. Quindi quando un uomo si apre con voi raccontandovi la sua intimità non è perché gli piace raccontare i fatti propri. O meglio, non solo.

2- FA IL LAVORO SPORCO – Porta fuori la spazzatura, pulisce il pavimento del bagno. Non è romantico? Forse no ma è la dimostrazione che ci tiene a darvi una mano e a rendere la vostra vita più semplice. Non è che stira perché deve, ma perché vuole rendervi felici.

3- VI CHIEDE UNA MANO – Se vi chiede un’opinione è perché vi rispetta e si preoccupa della vostro pensiero.

4 – MOSTRA AFFETTO – Se cerca la vostra mano o più semplicemente un contatto è a causa della felicità di avervi al suo fianco ed è orgoglioso di mostrare al mondo il vostro legame.

5- SCEGLIE IL REGALO PERFETTO – S’impegna per ore alla ricerca della cosa giusta. A volte magari può sbagliare, ma sappiate che per quel regalo si è scervellato come forse mai prima d’ora.

6- VI PRESENTA IN FAMIGLIA – Se vi presenta a mamma c’è un motivo. Vuol dire che inizia a pensare che possa avere un futuro con voi.

7- VI RENDE PARTE DEL SUO MONDO – Il fatto che vi presenti i suoi amici non è da sottovalutare. Un uomo che vedere un futuro con voi fa di tutto per rendervi partecipi della sua vita. Se v’invita alle sue bevute con gli amici vuol dire che vuole stare con voi e con loro.

8- DIVENTA PARTE DELLA VOSTRA VITA – Si offre nelle commissini e nello stare con le vostre amiche.

9- TROVA UN COMPROMESSO – Se vi ama vuol dire che vi vuole felici. Questo non significa assecondarvi sempre e comunque ma per il bene di entrambi spingerà sempre per trovare un compromesso. Sia che si tratti di vacanze sia di telecomando.

10- VI DICE CHE VI AMA – Non con una semplice emissione d’aria ma vi fa capire con gesti quotidiani che è pazzo di voi. Attente a questi messaggi.

 

LEGGI ANCHE: