|

La ragazza bambola? Una bufala di Photoshop

Dakota Rose. Uno dei più recenti fenomeni di internet, nota al mondo come Kotakoti: una delle dollgirl più amate del web. Capelli biondi, occhi azzurri, forme sinuose: le persone su internet la cercano, parlano con lei, vogliono sapere di più delle sue proporzioni perfette. Per essere una ragazza di 16 anni, si intende.

UN FENOMENO INTERNET… – Eppure non è proprio così. C’è un lunghissimo reportage, un vero e proprio debunking, sul blog di Eliva Hellena, che analizza punto per punto tutto il personaggio Dakota Rose, Kotakoti.

 

guarda le immagini di Dakota prima e dopo

La sua età, le sue immagini, le sue foto, le sue movenze e le sue fattezze: Photoshop, purissimo. Tutto truccato. Ma ai fan della ragazza sembra essere dispiaciuto tantissimo, tanto che sul blog sono accorsi come dei veri e propri “haters” a commentare la vicenda. Sta di fatto che secondo le prove radunate da Hellena Kotakoti ha passato una lunga sequenza di trasformazione: prima di essere una perfetta dollgirl le piaceva mascherarsi da bambola, sì, ma assassina.

…PHOTOSHOPPATO – Kotakoti fa credere a tutti di avere 16 anni, ma dai certificati di nascita recuperati dal blog sembra che ne abbia almeno 19 – e anche le foto della torta di compleanno lo dimostrerebbero. Molte foto lo dimostrerebbero: Dakota Girl è una professionista di Photoshop che si ritocca gli occhi e il seno per risultare “sistematicamente anoressica” e piacere soprattutto al pubblico giapponese che giudicherebbe le sue linee “normali” troppo abbondanti per quegli standard. Insomma, un fenomeno internet che non sarebbe altro che un fake.

LEGGI ANCHE: