|

Se Facebook non fa condividere i link

Anche i ricchi piangono. Facebook, il re dei social network, in queste ore sta conoscendo diversi problemi con le attività in bacheca. Nonostante i miliardi della borsa.

L’ULTIMO GUASTO – In queste ore infatti è quasi pressoché impossibile “postare” un link che sia una canzone di youtube o un articolo di giornale. Non è tutto. Qualora si voglia “rinfrescare” la pagina, questa s’incanta, nel senso che non compare oppure si limita solo a metà dei contenuti oppure non riesce a visualizzare le fotografie. Non si tratta della prima volta che accade una cosa del genere. Qualche giorno fa vi fu una specie di “black out” degli status. Sono problemi se vogliamo di lieve entità, ma che possono rappresentare una seccatura per i “postatori compulsivi” o per tutti coloro che in un modo o nell’altro lavorano con Facebook.

QUALCHE NUMERO – Facebook è un colosso dal valore stimato di 50 miliardi di dollari. In Italia gli iscritti sono 21 milioni. Ciò vuol dire che un terzo della popolazione nazionale frequenta il social network in blu. Nel mondo gli utenti sono 850 milioni, di cui 157 solo negli Usa. Tra i soci dell’azienda di Zuckerberg figurano Microsoft con l’1,6 per cento del capitale e un fondo d’investimento russo il quale ha pagato il 2 per cento dell’azienda qualcosa come 200 milioni di euro. Il 9 aprile 2012 il social network ha acquistato per un miliardo di dollari Instagram. L’acquisizione è avvenuta poco più di un mese dall’ingresso dell’azienda a Wall Street. Numeri da far girare la testa. E che non corrispondono a volte con la realtà di un sito che presenta disservizi da start up di piccole, piccolissime dimensioni.

LEGGI ANCHE: