Attentato a Brindisi, nuove immagini del killer?

24/05/2012 - di

Lo ha detto il preside della scuola Morvillo Falcone, Angelo Rampino

Attentato a Brindisi, nuove immagini del killer?

Ci sono altre immagini, riprese da altre telecamere nel quartiere, dell’uomo che sabato mattina alle 7.45, ha fatto esplodere un ordigno davanti alla scuola, provocando la morte di Melissa Bassi e il ferimento di altre cinque studentesse’. Lo ha detto il preside della Morvillo Falcone, Angelo Rampino, parlando con i giornalisti.

ALLE CINQUE – La persona che si vede nell’atto di spingere il tasto di un telecomando nei pressi del chiosco di fronte alla scuola, e’ stato ripreso ‘anche prima dell’esplosione – ha detto il preside – e circolava nel quartiere’. Le immagini sono state fatte vedere al preside dagli investigatori e si riferiscono – presumibilmente – a riprese fatte dalla telecamere dopo le cinque del mattino.

Guarda le immagini del funerali di Melissa Bassi

COME STA VERONICA – Veronica, 16 anni, la piu’ grave delle studentesse ferite nell’esplosione dell’ordigno esplosivo sabato scorso davanti all’istituto superiore ‘Morvillo-Falcone’ di Brindisi e’ stata trasferita alle 10 di stamane nell’Unita’ di Terapia Intensiva ‘Grandi Ustioni’ dell’Azienda Ospedaliera di Pisa ‘per il prosieguo – e’ scritto in una nota del direttore del Reparto di Rianimazione dell’ospedale ‘Vito Fazzi di Lecce Raffaele Caione – del trattamento intensivo della patologia traumatica da ustioni e toracico-polmonare’. ‘La stabilita’ delle condizioni cliniche – continua il comunicato – ha permesso il trasferimento presso tale centro. La prognosi rimane tuttora riservata’.(ADNKRONOS- ANSA).

LEGGI ANCHE: 

 

2 Commenti

  1. beppe scrive:

    secondo me è uno che ha mandato barbara d’urso, così almeno specula un pò sulla morte della gente nel suo programma di merda!!! no va bè a parte gli scherzi la cosa che dispiace è che non beccheranno mai il colpevole anche con 1000 foto dato che sono degli incompetenti in italia!!!!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultime Notizie

mafia camorra 'ndrangheta mappa 4

La mafia ci ha annoiato a morte

9:07 Il primo film italiano proiettato qualche giorno fa alla Mostra di Venezia parlava di mafia (che palle…). Si trattava di “Anime nere”, film in concorso di Francesco Munzi. Le cronache parlano di una standing ovation e di tredici minuti di CONTINUA