|

I tuoi soldi per gli alimenti dell’ex moglie di Riccardo Bossi

Lei si chiama Maruscka Abbate, è nata a Varese ma il padre è siciliano. Ed è stata la moglie di Riccardo Bossi, tanto che, scrive il Corriere, i famosi cinquemila euro al mese che il tesoriere Belsito dava al figlio della prima moglie del Senatùr servivano a pagare gli alimenti della ragazza dopo il divorzio. Il Corriere della Sera è andato a sentire la versione della ragazza:

 

«Sono nata a Varese ma mio padre è siciliano ho 35 anni e in passato ho studiato danza per molti anni ho fatto la ballerina ho lavorato nella moda e poi sono stata moglie e sono mamma ho due bambini meravigliosi Lavinia avuta da mio marito Riccardo e Giovanni avuto dall’attualemio compagno vivo a Varese».

Internet e gli archivi dei giornali riportano parecchi risultati su di lei, a partire da quel 27 agosto del 2005 in cui sposa il primogenito del Senatur: abito avorio Pignatelli per lei, tight e cilindro per lui, si promettono fedeltà a Varese, nella chiesa di Sant’Antonio della Motta, dopo un nubifragio che rimanda la cerimonia di un’ora. Hanno 28 e 26 anni e per l’occasione sono riusciti a far sedere vicini — in prima fila — Umberto Bossi e la moglie numero uno, Gigliola Guidali, madre di Riccardo.

Le foto del matrimonio di Riccardo Bossi

Solo che al suo matrimonio Umberto non va, e lei si arrabbia:

«L’onorevole ha fatto sapere all’ultimo momento, tramite uno dei suoi collaboratori, che non sarebbe stato presente alla cerimonia, perché impegnato in Veneto per un comizio, dove, magari avrà parlato di famiglia. Ma la sua famiglia era qui, suo figlio era qui». Passano quattro mesi e rieccola a settembre, ancora sul rotocalco di Alfonso Signorini: ha conosciuto Lele Mora, le piacerebbe lavorare in tv. L’articolo «Tendenza tronista» spiega perché una delle star di Uomini e donne di Maria De Filippi è stata fotografata «in esclusiva» e «in un pomeriggio milanese» mano nella mano con Maruscka: «Il figlio del Senatur non ha certo un fisico tra i più tonici, mentre l’ex tronista ha un torace scolpito dalle sedute in palestra».