|

L’hostess Ryanair che cade dall’aereo

Una hostess della compagnia Ryanair ha riportato ferite alla testa dopo una caduta dall’aereo che si apprestava decollo.

L’INCIDENTE – La donna è piombata giù dal velivolo mentre era alle prese con una delle portiere. La causa dell’incidente, avvenuto in Svezia, a Goteborg, e riportato dal giornale Expressen, è da individuare probabilmente nella troppa fretta o nella disattenzione con la quale si svolgevano le operazioni a bordo. Gli investigatori che cercano di far chiarezza sull’episodio stanno esaminando anche la possibilità che la porta si sia spalancata a causa di una folata di vento. La hostess si è aggrappata al manico nel disperato tentativo di evitare la caduta al suolo.

 

LEGGI ANCHE: Ryanair e la carta di credito “fuorilegge”

 

“MAI NIENTE DI SIMILE” – Annika Nyberg, ceo dell’aeroporto dove ha avuto luogo l’incidente, ha affermato: “In tanti anni non ho mai visto niente di simile”. Poi ha raccontato: “Le scale erano state rimosse e la porta chiusa. Ritengo improbabile che lei abbia fatto un passo fuori, è più probabile che la porta si sia spalancata mentre lei stava afferrando la maniglia. C’è vento oggi”. Il volo dal Gotebotrg City Airport avrebbe condotto i passeggeri alla città di Londra. La sfortunata hostess, sanguinante dopo la caduta, è stata prontamente soccorsa dal personale paramedico dell’equipaggio e poi accompagnata in ambulanza in ospedale. Un portavoce di Ryanair ha comunicato che la dipendente ritornerà al lavoro nei prossimi giorni. L’aereo dell’incidente è decollato con un 4 ore di ritardo.

LEGGI ANCHE:
“Censurate quella pubblicità sessista di Ryanair”
Con il treno risparmi ma solo in Europa
Ryanair e il porno in volo