|

Le donne comandano gli uomini (anche) con il sesso

Gli uomini sarebbero più “piccanti” e le donne ne avrebbero fatto tesoro per sfruttare questa nuova, luminosa caratteristica: è quanto emerge da uno studio recente.

RISPONDE LO PSICOLOGO – Roy F. Baumeister è uno psicologo degli Stati Uniti che precisa: “Non è una classifica, abbiamo solo raccolto dei dati”. Un esempio? All’interno di un campus, alla domanda “Vuoi dormire con me stasera?”, più di 3/4 degli intervistati uomini ha risposto sì, rispetto alle donne. “Le donne non comprendono la naturalezza della risposta maschile: gli uomini dicono di si per istinto” ha detto lo psicologo. E ancora: “con il pretesto di una economia sessuale – a livello di uguaglianza – uomini e donne avrebbero uguali diritti, ma la verità è che la sessualità maschile vale meno di quella femminile”.

 

LEGGI ANCHE: Gelosia e invidia? Sul lavoro è roba da donne

 

LA TESI DI BAUMEISTER – Baumeister ha citato tre esempi, il primo riguarda la sessualità maschile: “Non ha alcun ruolo in quasi tutte le culture, mentre quella femminile ha la stessa importanza del Santo Graal” dice. La seconda riguarda la quantità: “Le donne possono fare sesso spesso e per quanto vogliono, gli uomini devono compiere sforzi considerevoli, non importa quanto siano attraenti. Se una donna vuole fare sesso con una celebrità di sesso maschile ci riuscirà, se un uomo desidera una donna famosa è considerato uno stalker pervertito”. L’ultima riguarda la pornografia: “Perché la rappresentazione del rapporto sessuale tra un uomo e una donna significa sempre una degradazione per la figura della donna e mai per quella dell’uomo?” La risposta è nel vissuto, lungo i secoli, della donna come bisognosa di protezione da parte dell’uomo. Le donne poi sono viste come dipendenti in materia di sicurezza economica materiale mentre gli uomini sarebbero bisognosi solo di rapporti sessuali.

L’UOMO CHE FA POCO SESSO – “Se un uomo fa poco sesso, due volte al mese anziché quattro a settimana, si deprime e cerca una nuova partner perché non potrebbe mai confermare i pochi rapporti sessuali: sarebbe moralmente riprovevole. Ma pensate alla situazione al contrario, una donna raccoglierebbe molta più comprensione”. Al di là del ritmo sessuale cosa pensano le donne delle critiche mosse dal Professor Baumeister?

LEGGI ANCHE: