|

La Littizzetto non si è rifatta la tette

“Le mie tette sono farina del mio sacco”. Sapevatelo. Così apre il suo numero Luciana Littizzetto. E adesso siamo tutti più tranquilli. E chiede a Fazio di fare un test in diretta, toccando con mano. Tetta fredda, tetta rifatta. La cultura in prima serata, siore e siori.

E finalmente si inzia. Anzi no, si parla di Lady Gaga. E propone alla popstar Mario Monti. Che avendo due palle tante, a sentire Luciana, non può mancare di attributi in proporzione. La ramazza leghista? E’ il “mocio viLega!” Così Litty sfotte il Carroccio, tra Imu e scandali. Luciana ama Mario. E lo difende: “anche il Padreterno ci ha messo sette giorni a far tutto”. E saluta: “mi spiace lasciarti vecchio pirla”.