Predolin
|

Predolin: «Mi legherò fuori dallo studio del Gf Vip per protestare contro la squalifica» | VIDEO

Marco Predolin non è invitato stasera nello studio del Grande Fratello Vip, a Cinecittà. Il regolamento non prevede la partecipazione in puntata dei concorrenti squalificati. Il conduttore è stato espulso dal programma pochi giorni fa, dopo aver bestemmiato in diretta (e collezionato dall’inizio del programma una lunga lista di battute e insulti omofobi).

LEGGI ANCHE > «MARCO PREDOLIN SQUALIFICATO DAL GRANDE FRATELLO VIP»

Predolin insieme alla compagna a poche ore dalla puntata del Grande Fratello Vip, ha pubblicato su Instagram un video: «Sono qui con Laura e dato che siamo molto incazzati per la mia esclusione ingiusta – inizia l’ex concorrente – noi stiamo andando a Roma, siamo sul Frecciarossa, e stasera ci presenteremo e ci legheremo ai cancelli di Cinecittà». La coppia fa dell’ironia e spiega che ancora non sanno se saranno convocati in studio (da regolamento non dovrebbe essere così), ma esorta:  «Noi ci stiamo muovendo, quindi stasera seguiteci, perché secondo me vedrete due pazzi che entrano in studio». Nel finale Laura suggerisce a Predolin di fare “una faccia da pazzo» e il video termina con i due che fanno boccacce allo smartphone.

Gfvip#canale5#gay#nonsonoomofobo#nonsonobestemmiatore#amolavita#vero#televisione#bestemmia#amicodeigay#domenicalive#sonounmaschioitaliano#dicosempreverita#amore#vivielasciavivere❤️ #grazieatutti#rtl1025 #radiozeta#lovetv#lovelaura#peaceandlove#amore#wwlamore@laura.fiini#viamotutti❤

Un post condiviso da Marco Maria Predolin (@predolinofficiale) in data:

PREDOLIN E LA PROTESTA DOPO L’ESCLUSIONE DAL GRANDE FRATELLO VIP

Non è la prima reazione di Predolin all’esclusione dal Grande Fratello Vip. Sabato l’ex concorrente era ospite di Verissimo, su Canale 5, dove ha spiegato di aver partecipato al reality show per soldi e ha cercato di giustificare le sue uscite omofobe: «Come per gli eterosessuali, esistono gay intelligenti e gay stupidi. Quelli frustrati, forse, si sono sentiti tirati in ballo. Io ho preso in giro la caricatura, l’esasperazione dell’omosessuale».

Ieri, poi, Predolin è andato ospite a Domenica Live, dove si è scontrato duramente con Barbara D’Urso, proprio per le sue posizioni contro i gay (che comunque non sono state il motivo della sua esclusione dal programma, causata dalla bestemmia): «Io, davanti a chi vuole rappresentare l’amorecon il turbante in testa e sculettando, rido. Non ho criticato l’omosessuale, ho solo criticato Malgioglio che si mette in vista». Dura la replica della conduttrice Mediaset, che lo ha accusato di non essere un “vero uomo italiano», «quello che rispetta due uomini che si baciano. Tu non puoi dire certe cose, negli scorsi giorni un regista è stato picchiato perché omosessuale e un ragazzo cacciato di casa perché gay. Io amo due donne o due uomini che si baciano. Perché è uguale. Se a te provoca fastidio tienilo per te».