|

«I vaccini fanno male». Gli incredibili commenti sotto al post di Msf per i vaccini in Congo

Medici senza frontiere ha lanciato la sua campagna per l’acquisto di vaccini contro il morbillo in Repubblica Democratica del Congo. Lo fa rilanciando sui social un video diffuso a fine agosto. I commenti sotto al post sono agghiaccianti.

Ma scusate… o vaccini non facevano male? E quello contro il morbillo non era inutile? MAH !!!
(Michel)

LEGGI ANCHE > PERCHÉ I FALSI MITI SUI VACCINI SONO TANTO DIFFICILI DA SMONTARE?

Sì, avete letto bene. Un mucchio di persone sono intervenute sotto per criticare l’utilizzo dei vaccini per i piccoli del Congo. «Occhio alle donazioni non tutti i soldi vanno a buon fine queste organizzazioni non mi convincono», commenta un utente. Il social media manager di Msf risponde con garbo: «Ci impegniamo a essere chiari e trasparenti con i nostri donatori. Li informiamo attivamente su chi siamo, cosa facciamo, come lavoriamo e come utilizziamo i loro soldi». Quest’ultimo è solo uno dei tanti, pazienti, reply. Abbiamo raccolto tutto il disagio possibile in una gallery.