terremoto ischia
|

Terremoto a Ischia: crolli, feriti. Morte due donne. Salvi i piccoli Ciro e Mattias

17.00 LE VITTIME DEL TERREMOTO DI ISCHIA SONO UNA TURISTA E UNA RESIDENTE Le due donne morte nel terremoto di Ischia sono Lina Balestrieri in Cutaneo, di 59 anni, di Barano d’Ischia (Napoli) ma residente a Ischia. La donna era madre di 6 figli e sorella di Pasquale, consigliere comunale nell’isola. È la prima vittima ritrovata stanotte, schiacciata dal cornicione di una chiesa a Casamicciola. La seconda vittima si chiamava Marilena Romanini, di 65 anni, originaria di Brescia, ma residente a Monte San Giusto (Macerata). Era sull’isola ospite da amici. La figlia si è messa in viaggio per la Campania da Civitanova Marche, dove vive.

13.17 TERREMOTO ISCHIA, IL SALVATAGGIO DI CIRO Ciro è salvo. Lo dicono i vigili del Fuoco che ricevono gli applausi della folla radunata attorno all’abitazione.

LEGGI ANCHE > «CIRO È SALVO». L’APPLAUSO AI VIGILI DEL FUOCO | VIDEO

12.41 TERREMOTO ISCHIA, IL SALVATAGGIO DI MATTIAS Nella notte, i vigili del fuoco avevano recuperato con tantissima commozione il loro fratellino Pasquale, di soli 17 mesi. Una famiglia di Casamicciola, rimasta intrappolata sotto le macerie di una palazzina crollata, sta per esser salvata. I soccorritori hanno estratto vivi i due genitori e il secondogenito di 7 anni, Mattias. Ora tocca a Ciro, 11 anni, il più grande dei bimbi di Casamicciola. Il bambino ha parlato per tutta la notte con i soccorritori aiutandoli nelle ricerche.

GUARDA ANCHE > TERREMOTO ISCHIA: RECUPERATI I BAMBINI INTRAPPOLATI A CASAMICCIOLA. MATTIA: «DOVE MI PORTATE?». A BREVE ATTESO ANCHE CIRO | VIDEO

07.50 TERREMOTO ISCHIA, IL RECUPERO DEI BAMBINI I vigili del fuoco hanno raggiunto Ciro e Matias, i due bambini rimasti intrappolati a Casamicciola. Il loro fratellino Pasquale di 7 mesi era stato salvato intorno alle 4. Le operazioni di soccorso restano comunque complesse

07.00 TERREMOTO ISCHIA, I SOCCORSI Arrivano ancora soccorritori sull’isola colpita dal sisma di magnitudo 4.0. Stamattina, sul traghetto partito alle 6.15 da Napoli erano presenti una cinquantina di vigili del fuoco e un gruppo di almeno 20 poliziotti. A bordo dell’imbarcazione della Caremar anche mezzi dei pompieri per il soccorso in caso di calamità, un’unità cinofila e una unità di comando locali.

06.30 TERREMOTO ISCHIA, NUOVO BILANCIO Un nuovo bilancio per il terremoto di Ischia. Due morti (anche se una delle due vittime è ancora ufficialmente nell’elenco dei dispersi), 39 feriti di cui uno grave. Questa mattina, è stato estratto vivo il piccolo Pasquale, uno dei tre bambini rimasti sepolti nel crollo di una palazzina a Casamicciola

00.30 TERREMOTO ISCHIA, SISMA PROFONDO 5 KM “Dall’USGS, il servizio geologico americano: Magnitudo 4.3 Profondità 5km a NW del Monte di Procida”. Questo il tweet di Enzo Boschi.

00.22 TERREMOTO ISCHIA, BILANCIO (CON DATI DA CONFERMARE)
Bilancio finora è di una ventina di feriti. Ci sono circa sette persone sotto le macerie, vive. I volontari stanno lavorando per il loro recupero. E si trovano tutte in zona Casamicciola. Fonti locali parlano di una seconda vittima sotto le macerie ma è un dato ancora da confermare. Ne parla Sky Tg24 in un colloquio con il comando provinciale della Protezione civile di Napoli. Tre nuclei familiari sono interessati dal crollo delle abitazioni. Una delle persone estratte vive è una donna incinta. Si lavora per estrarre i tre bambini, vivi. Uno di loro ha solo sette mesi,

00.17 TERREMOTO ISCHIA, MAGNITUDO RICALCOLATA
Ricalcolata la magnitudo del terremoto: 4 a 10 km di profondità

00.10 TERREMOTO ISCHIA, IL TWEET DELLA PROTEZIONE CIVILE La Protezione Civile precisa. La coppia vivia è stata estratta dalle macerie. Stanno cercando di estrarre vivi tre bambini.

00.05 TERREMOTO ISCHIA, ESTRATTI VIVI DALLE MACERIE Due morti e 25 feriti, di cui due in pericolo di vita e trasferiti all’ospedale Cardarelli di Napoli, il bilancio provvisorio del terremoto di Ischia. Lo riferisce Agi citando fonti della Protezione civile locale. Estratti vivi dalle macerie una coppia e tre bimbi, lo riferisce Skytg24.

23.57 TERREMOTO ISCHIA, ORDINE GEOLOGI CAMPANIA “ANORMALI QUESTI CROLLI CON 3.6” «Non è normale che un terremoto di 3,6 determini crolli di edifici ed evacuazione di ospedali. Le cause potrebbero essere ricercate negli effetti di amplificazioni sismiche locali o nelle costruzioni abusive realizzate senza alcuna verifica sismica»: così in una nota Egidio Grasso, presidente dell’Ordine dei geologi della Campania. «La profondità dell’ipocentro è paragonabile con quella dei recenti terremoti dell’Italia centrale (10 Km) quindi di natura tettonica», ha concluso Grasso. Enzo Boschi, ex presidente dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ipotizza una sottostima:

23.41 TERREMOTO ISCHIA, BILANCIO UNA MORTA, 25 FERITI E 10 DISPERSI
Una donna anziana morta, 25 feriti di cui alcuni molto gravi e almeno 10 dispersi tra Forio e Casamicciola. Questo il bilancio provvisorio battuto da Agi e riferito dalle autorità locali dopo il terremoto a Ischia. Sarebbero sei gli edifici crollati a Casamicciola. Sotto le macerie di un edificio ci sarebbe un nucleo familiare di sette persone. Giovanni Vittozzi della associazione nazionale carabinieri di Ischia conferma a Sky Tg24 la ricerca in corso della famiglia di sette persone sotto le macerie.

23.33 TERREMOTO ISCHIA, ULTERIORI SOCCORSI IN ARRIVO
«Sul posto c’è solo la squadra che opera nell’isola. La situazione è caotica, e lo si vede anche dalle immagini. Stanno arrivando a Ischia uomini e mezzi da Napoli e ancora dalla Toscana e dal Lazio. Le prime squadre sono già in viaggio». Lo dichiara il portavoce di vigili del fuoco, Luca Cari, ai microfoni del Tg3.

23.26 TERREMOTO ISCHIA, TRASFERIMENTI IN ELI E IDROAMBULANZA
Ecco il tweet della Protezione Civile. Nel mentre sono pronti i trasferimenti per i pazienti in eli e idroambulanza.

23.26 TERREMOTO ISCHIA, 7 DISPERSI
Sono sette i dispersi che stanno cercando i volontari. Sono rimaste sepolte nel crollo di una abitazione a Casamicciola.

23.18 TERREMOTO ISCHIA, SISMI NEL PASSATO
Nel 1883 era estate ed era sera e Casamicciola venne rasa a suolo. Il 21 luglio alle 21.30 la scossa durò 13 secondi e fu valutata al 5,8 della Richter. Le vittime furono 2.313, la maggior parte nel comuen colpito oggi dalla scossa: 1.784. Casamicciola è una residenza turistica frequentata generalmente da anziani. Alcuni hotel della zona, riferisce l’inviata di Sky Tg24, sono stati evacuati. Ecco i danni nei vari punti dell’isola:

23.11 TERREMOTO ISCHIA, FERITI DAVANTI A OSPEDALE Mentre i soccorsi dovrebbero organizzare nelle prossime ore diversi traghetti per portare le persone via dall’isola. Diversi feriti sono stati portati davanti all’ospedale per una prima assistenza. I medici stanno operando in una struttura provvisoria fuori dall’ospedale. I feriti per ora sono circa una ventina. Non sarebbero in gravi condizioni.

23.01 TERREMOTO ISCHIA, PRIMO MORTO Una donna anziana è morta a Casamicciola dopo essere stata colpita da calcinacci caduti dalla chiesa di Santa Maria del Suffragio. Lo riferisce Agi. Sarebbe la prima vittima accertata del terremoto che ha colpito Ischia. Lo riferiscono le forze dell’ordine

22.58 – TERREMOTO ISCHIA, CADUTI CORNICIONI – I Vigili del Fuoco su Twitter fanno sapere che (alle 22:15) ad Ischia risultano «crolli, edifici lesionati e cadute cornicioni. Al momento no segnalazioni persone coinvolte, in atto verifiche»

ore 22.49 – TERREMOTO ISCHIA, SCATTA PIANO EMERGENZA
Partito il piano di emergenza sanitario per i soccorsi alla popolazione di Ischia: già disposta unita’ di crisi del Cardarelli per eventuali necessità di trasporto in eliambulanza. A dispetto di quanto riferito parte dell’ospedale di Ischia è stato evacuato per verifiche strutturali (evacuato pronto soccorso ma rimane, per esempio, per ora, rianimazione). Sui luoghi interessati dai crolli sono al lavoro squadre di volontari della protezione civile regionale.

ore 22.49 – TERREMOTO ISCHIA, CASAMICCIOLA, LA SITUAZIONE
A Casamicciola (Ischia) in piazza Maio una palazzina abitata è crollata per gli effetti della scossa di terremoto. La chiesa del Purgatorio è andata distrutta, numerosi alberghi sono isolati. Vi sarebbero diversi feriti e alcuni dispersi. Stanno operando carabinieri, polizia e vigili del Fuoco, oltre che unità di soccorso medico.

guarda il video:

ore 22.48 – TERREMOTO ISCHIA, EVACUATO OSPEDALE RIZZOLI
L’ospedale Rizzoli di Lacco Ameno è stato evacuato per la presenza di numerose crepe nel palazzo. Solo 5 degenti intubati resteranno nella struttura. A riferirlo è il sindaco di Lacco Ameno, Giacomo Pascale, che ha chiesto l’intervento della Protezione Civile.

ore 22.44 – TERREMOTO ISCHIA, CASAMICCIOLA IL PIU’ COLPITO
Il comune di Casamicciola, quello che risulta più colpito, è difficile da raggiungere a causa dell’unica strada impraticabile. Sono crollati sei palazzi e ancora non si riesce a capire se all’interno vi siano persone o meno.

Una scossa di terremoto di magnitudo 3,6 è stata registrata a Ischia e sulla Costa Flegrea, alle ore 20,57, ad una profondità di 10 km. Lo si legge nel sito dell’Ingv. L’epicentro a mille metri dal Faro di Punta Imperatore sulla costa occidentale dell’isola.