Malala
|

Malala andrà ad Oxford: l’annuncio su Twitter della 20enne premio Nobel per la pace

Malala Yousafzai, la 20enne pachistana che nel 2014 – a soli 17 anni – ha vinto il premio Nobel per la pace, andrà all’università di Oxford. L’annuncio viene dall’account Twitter della giovane attivista pachistana, che da anni si batte per l’educazione femminile e per la parità di genere. All’inizio dell’anno, in conferenza stampa, Malala aveva fatto sapere di aver ricevuto un’offerta per immatricolarsi in un’università britannica, ma non si sapeva ancora quale fosse.

MALALA A OXFORD: L’ANNUNCIO IN UN TWEET DELLA GIOVANE PACHISTANA PREMIO NOBEL

Oggi l’annuncio di essere stata presa a Oxford, dove Malala studierà filosofia, economia e politica. Nel test d’ingresso della prestigiosa università, la giovane premio Nobel ha ottenuto il massimo dei voti. Lo screenshot dell’annuncio di ammissione, postato insieme al tweet: «Sono così emozionata di andare a Oxford! Complimenti a tutti gli studenti che hanno preso A. L’anno più difficile. In bocca la lupo!»

Malala, 20 anni lo scorso 12 luglio, nel 2012 fu gravemente ferita alla testa in un attacco dei Talebani, che volevano colpirla, proprio a causa del suo attivismo in favore dell’istruzione femminile. Fu trasferita e curata all’ospedale Queen Elizabeth di Birmingham e da allora vive lì con la famiglia, continuando dal Regno Unito la sua battaglia per la scolarizzazione delle bambine. Quest’anno si è diplomata alla scuola superiore e nell’ultimo giorno di liceo ha aperto il suo account Twitter, che in poche settimane ha raggiunto già quasi 800.000 followers.

Dallo scorso aprile è messaggero di pace Onu, dopo essere stata nel 2014, il più giovane premio Nobel di sempre. Malala allora aveva solo 17 anni. Insieme a lei ha ricevuto il Nobel per la pace l’indiano Kailash Satyarthi, la motivazione del prestigioso riconoscimento era per entrambi il lavoro portato avanti in difesa dei più piccoli.