licenziato charlottesville
|

Vede il dipendente alla marcia razzista di Charlottesville. Lo licenzia

Una popolare catena di ristoranti, la Top Dog, ha licenziato un suo dipendente, Cole White, avvistato tra la folla di suprematisti bianchi a Charlottesville, Virginia.

LEGGI ANCHE > CHI È JAMES ALEX FIELDS L’ATTENTATORE DI CHARLOTTESVILLE

Lo ha fatto dopo che un account Twitter ha rivelato l’identità di diversi manifestanti tra cui anche quella di Cole.

licenziato charlottesville

 

LEGGI ANCHE > Charlottesville: la foto degli studenti eroi contro la follia nazionalista

La catena Top Dog ha confermato a diversi organi di stampa che Cole non lavora più da domenica per la loro azienda. L’e-mail riportata da diverse testate suona più o meno così:

“Dal 12 agosto Cole White non lavora più a Top Dog. Azioni come quelle svoltesi a Charlottesville non sono supportate dalla nostra compagnia. Noi crediamo nella libertà individuale e nel diritto all’associazionismo per tutti”