cane si getta da terrazzo
|

Era denutrito, malato e solo: un cane a Firenze si è gettato dal terrazzo

La padrona era partita per Napoli, lasciando solo il suo cane sul terrazzo di casa. Denutrito, malato, senza nessuno a cui potersi rivolgere. L’animale si è gettato dal terrazzo intorno alle 20.30 dello scorso 27 luglio, come ha testimoniato una vicina di casa della donna. Un volo dal secondo piano che è terminato sulla tettoia d’ingresso di un palazzo nel quartiere Rifredi di Firenze.

LEGGI ANCHE > La storia del cane Billy, impiccato durante la festa del paese a Zungri

CANE SI GETTA DA TERRAZZO, LA VICENDA

Il cane è stato consegnato ai soccorritori in condizioni di salute molto gravi: aveva già problemi di deambulazione e la mancanza di cure ha fatto il resto, portandolo sin sul bordo del terrazzo dal quale è precipitato. Inoltre, l’animale era molto magro e presentava diverse abrasioni sulla pelle. Un vero e proprio caso di maltrattamento, insomma. Dopo le cure del caso, l’animale è stato dimesso dalla clinica canina intorno alle 2 di notte.

La proprietaria del cane è stata rintracciata nella cittadina partenopea e l’Ente Nazionale di Protezione animale che ha denunciato l’accaduto, ha provveduto anche ad allertare la Procura della Repubblica per i reati di abbandono e, appunto, maltrattamento di animale.

CANE SI GETTA DA TERRAZZO, IL PRECEDENTE

Un’azione che si è resa necessaria a maggior ragione perché la donna e il cane erano già noti al Nucleo Guardie Zoofile ENPA per un episodio avvenuto nel 2016. In quella circostanza, sempre lo stesso cane era stato lasciato da solo per un lungo periodo di tempo e si era lanciato dal terrazzo con la conseguente rottura di una zampa.

Una storia triste, come tante altre di maltrattamenti animali e di abbandono nei periodi estivi. Quando i cani, i gatti e gli altri animali da compagnia hanno maggior bisogno dei loro padroni per difendersi dal caldo e dalla solitudine.

TAG: cane, Firenze