mantello Jon Snow
|

Quello che non sapete di Game of Thrones: il mantello di Jon Snow è un tappeto dell’Ikea

Volete giocare a Game of Thrones? Andate in salotto o in camera da letto, prendete il vostro tappeto Ikea e sarete dei perfetti (e più che mai realistici) Jon Snow. Sì, perché il suo mantello – così come quello degli altri Guardiani della notte – non è altro che un riadattamento dei prodotti commerciali della nota catena di distribuzione di mobili svedese. A rivelarlo è Michele Clapton, chief costume designer della serie tv e vincitore di tre Grammy Awards.

LEGGI ANCHE > Gli hacker colpiscono Game of Thrones: rubato il copione del prossimo episodio

MANTELLO JON SNOW CON TAPPETO IKEA

Nel corso di una conferenza al Getty Museum di Los Angeles, ha fatto una rivelazione che ha lasciato a bocca aperta tutti e non soltanto gli appassionati della seguitissima serie tv. Le pellicce scure, quelle che servono per affrontare le temperature basse e le nevi della barriera, non sono altro che un riadattamento di modelli di tappeti come il Sejling e il Fardrup, i cui prezzi oscillano tra i 15 e i 50 euro.

Spending review, dunque, per Kit Harington e compagni che non hanno beneficiato dei tessuti pregiati delle principesse e delle regine della serie. Ma il riadattamento, colorato, tagliato e rasato, è una vera e propria opera d’arte. L’effetto «solenne» dei mantelli, infatti, è dato da un lento e scrupoloso processo di invecchiamento. Di necessità virtù, dunque.

MANTELLO JON SNOW CON TAPPETO IKEA, UNO SPUNTO GENIALE

E la produzione di maggior successo della HBO, grazie anche ai tanti artisti che lavorano per la causa, trasmette un vero e proprio messaggio di speranza a tutti quei giovani che vogliono fare cinema e teatro con mezzi estremamente limitati: con la fantasia, l’applicazione e anche qualche trucco del mestiere si possono realizzare prodotti di primissima qualità.

(FOTO: Ivan Romano/Pacific Press via ZUMA Wire)