Clemente Mastella Facebook
|

Clemente Mastella, il nuovo re dell’internetz: l’inatteso successo della sua pagina Facebook

Sono lontani i tempi del manifesto Io DiCo, Tu DiCi DC, storica pietra miliare della comunicazione politica. Eppure, chi proviene da quell’area sembra non aver smesso mai di rincorrere le forme più innovative (ed efficaci) di propaganda. Tra gli account Facebook e Twitter di tanti rappresentanti delle istituzioni, registriamo, in questa settimana, l’inatteso successo di un nome nuovo (ma solo sui social): il primo cittadino di Benevento Clemente Mastella.

LEGGI ANCHE > Benevento in Serie A, Mastella: «Io, sindaco talismano. La promozione mi ricorda la mia prima elezione»

CLEMENTE MASTELLA FACEBOOK, STORIA DI UN SUCCESSO

Almeno un post al giorno, tanti contenuti multimediali (video e foto), più di 16mila like (niente male per il sindaco di una cittadina di 60mila abitanti) e alcune trovate geniali da far impallidire persino la coppia Fedez-Chiara Ferragni. La palma d’oro di fenomeno social dell’estate va senz’altro all’ex esponente dell’Udeur.

E il suo segreto – oltre a una gestione attenta dei tempi di inserimento di post, commenti e immagini – sta nel giusto mix tra lo sfruttamento della popolarità di Mastella e le comunicazioni di servizio che riguardano anche solo piccoli quartieri o, addirittura, piccole strade del capoluogo di provincia campano. Un successo social di cui Mastella è consapevole e che rivendica ad alta voce, sostenendo di contribuire alla causa di Benevento in the world grazie alle tante condivisioni e ai tanti like dei suoi post.

CLEMENTE MASTELLA FACEBOOK, L’EXPLOIT CON LENNY KRAVITZ

Epico, in modo particolare, quello di oggi sulla ormai famosa fotografia insieme a Lenny Kravitz. Mastella ha proprio (e volutamente) esagerato scrivendo «Anche in vacanza non smetto mai di promuovere la mia città. Stavolta ho avuto la possibilità di farlo con un artista internazionale. La mia foto con Lenny Kravitz, scattata insieme a Capri, è stata condivisa dalla stampa nazionale, portando, ancora una volta, Benevento alla ribalta. Spero che dalle due cene conviviali che abbiamo condiviso con amici comuni possa un giorno nascere una collaborazione anche con gli eventi promossi nella nostra Benevento perché Lenny è autentico e rock, proprio come me… o io come lui? Ahahah».

Sì, avete capito bene, «ahahah». Una licenza poetica che si può permettere chi, grazie alla sua pagina Facebook, riesce a sdoganare il nome di Benevento. E che dire, poi, dei tanti post di «comunicazioni di servizio» di piccoli interventi realizzati sul territorio cittadino? Dalla riparazione dei faretti presso l’Arco di Traiano, fino all’installazione dei bidoni per la raccolta delle deiezioni canine, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

CLEMENTE MASTELLA FACEBOOK, IL SUO PULPITO

Inoltre, la pagina Clemente Mastella sindaco diventa spesso un modo per tirare delle vere e proprie stilettate a livello di politica nazionale (da Angelino Alfano che vuole tornare con Silvio Berlusconi in Sicilia, alla previsione sull’emorragia di deputati e senatori PD alle prossime elezioni) o, semplicemente, per rivolgere auguri diretti a conoscenti e per condividere ricordi relativi alla sua famiglia.

Ironico al punto giusto (come nel video in cui cerca di doppiare una puntata dei Simpson o nelle esultanze per la promozione in serie A del Benevento calcio), Mastella ha trovato il modo di riprendersi il palcoscenico della politica. Almeno sui social network.