|

Sinéad O’Connor chiede aiuto per la sua depressione e confessa pulsioni suicide | VIDEO

Sinéad O’Connor ha diffuso un video su Facebook particolarmente drammatico e doloroso. La cantante irlandese ha parlato apertamente dei suoi problemi legati alla depressione, rimarcando come le malattie mentali siano equivalenti alla droga per gli effetti devastanti che hanno sulla vita delle persone. Sinéad O’Connor rimarca di esser rimasta sola e di aver pensato al suicidio, e di esser aiutata in questo momento solo dal suo medico, uno psichiatra, che la segue in un angolo sperduto del New Jersey.

IL DRAMMATICO VIDEO DI SINEAD O’CONNOR SULLA SUA DEPRESSIONE

Il video è particolarmente toccante e commovente. Ecco alcuni estratti delle dichiarazioni della cantante come riportate da Bitchy F.

Ora vivo in un motel nel New Jersey. Io sono tutta sola e non c’è assolutamente nessuno nella mia vita tranne il mio medico, il mio psichiatra, l’uomo più dolce sulla terra, che dice che io sono il suo eroe, e sono l’unica cosa che mi tengono vivo in questo momento … E questo è un po’ patetico. Voglio che tutti sappiano come sto, ecco perché sto facendo questo video. La malattia mentale, è come la droga, ti distrugge. All’improvviso tutte le persone che dovrebbero amarti e prendersi cura di te in realtà ti trattano da schifo. Come me ci sono milioni di persone lasciate sole, a nessuno importa, perché non siamo malati di cancro. Non ci meritiamo di essere trattati così. Andate a trovare le persone negli ospedali psichiatrici, amateli, non lasciateli come me che adesso pubblico un video su Facebook dove supplico per un po’ di aiuto