Bufala M5S
|

M5S, il sondaggio su Roma che non dice quanto affermato da Grillo, Raggi e Di Maio

Non è vero che quasi il 70% degli italiani esprime un giudizio positivo sull’operato del sindaco di Roma Virginia Raggi e la sua giunta. L’ha scritto ieri il blog di Beppe Grillo in un post firmato Movimento 5 Stelle, ripreso immediatamente sul profilo Facebook del sindaco di Roma, e l’ha ripetuto anche oggi Luigi Di Maio nella sua intervista al Corriere della Sera.

IL SONDAGGGIO SU VIRGINIA RAGGI CHE DIVENTA UNA BUFALA M5S

Quasi il 70% degli italiani esprime un giudizio positivo sull’operato del sindaco di Roma Virginia Raggi e la sua giunta. Lo rivela un sondaggio per Agorà, mettendo in luce che a prevalere è la consapevolezza che per vedere i primi risultati, in una città che per 20 anni è stata spolpata dai partiti, serve tempo. Gli italiani dimostrano molta più saggezza dei tanti soloni che pretendono miracoli da una Giunta che si è insediata sulle macerie dei disastri di chi ha governato negli anni passati, e molta più onestà intellettuale di coloro che hanno distrutto Roma e ora vorrebbero che la Raggi, con una bacchetta magica, risolvesse i danni che loro stessi hanno provocato.

Il M5S è stato corretto sul blog di Beppe Grillo nel postare la schermata dell’indagine condotta per la trasmissione Agorà, ma ha riportato i dati in un modo così tendenzioso da esser falso, smentendo tra l’altro una valutazione piuttosto corretta sul senso dell’indagine

. Il 69% di giudizi positivi sull’amministrazione Raggi è la somma di due risposte molto diverse. Il 30% degli italiani, un dato molto alto e vicino alla percentuale rilevata dai sondaggi per le intenzioni di voto al M5S per le prossime elezioni politiche, esprime un giudizio propriamente detto. Il 39% del campione, invece, sostiene che l’amministrazione Raggi abbia fatto degli errori ma come sia opportuno darle ancora tempo. Il 19% degli italiani ritiene pessimo il lavoro fatto finora dal sindaco M5S. Posto che il dato corretto andrebbe calcolato al netto degli indecisi, il 69% diventerebbe così 78%, appare davvero molto forzato definire giudizio positivo chi rimarca gli errori commessi dal sindaco Raggi.

BUFALA M5S  SU VIRGINIA RAGGI ERA INFORMAZIONE POSITIVA SULL’AMMINISTRAZIONE

Dal sondaggio di Agorà appare un quadro meno negativo sull’amministrazione M5S a Roma di quanto emerga da TV e giornali, e la comunicazione dei 5 Stelle avrebbe fatto una scelta più saggia se si fosse limitato a rimarcare solo questo aspetto. Una rilevazione su un campione nazionale ha anche poco senso per giudicare un amministratore locale, visto che conta prevalentemente il giudizio dei cittadini di Roma, in questo caso. Negli scorsi mesi sono uscite diverse indagi che hanno rilevato opinioni prevalenti di insoddisfazione verso l’amministrazione Raggi, ormai in carica da più di un anno.  La valutazione fatta sul blog di Grillo sulla consapevolazza di molti italiani che i disastri di Roma siano stati causati da vecchi amministratori appare inoltre corretta. Non si capisce davvero perché invece di rimarcare solo quest’aspetto M5S abbia preferito sommare le mele con le pere inventando un dato assolutamente non corrispondente a quanto rilevato dal sondaggio di Agorà.