bomba
|

Torino: mette due casse dello stereo sul cassonetto. Scatta allarme bomba

Casena Torinese si è svegliata con un’insolita notizia. Gli abitanti del piccolo comune, che sfiora le mille unità, hanno vissuto attimi di pericolo dopo la paura di un attentato esplosivo. La presenza di uno strano “involucro” nei pressi dei cassonetti ubicati sula strada ha allarmato la comunità. Per fortuna, nel giro di poche ore, tutto è tornato alla normalità grazie all’intervento degli uomini del 112 e della polizia locale. Del caso ne parla Torino Today.

ABBANDONA LE CASSE DI UNO STEREO SUL CASSONETTO E IN PAESE SCATTA L’ALLARME BOMBA

La città metropolitana di Torino è stata scossa da una segnalazione che in pochi minuti ha raggiunto l’intera comunità. Due scatole sospette sono state poste sopra un cassonetto della spazzatura a pochi passi dal centro del borgo. Alcuni passanti, avendole notate immediatamente, hanno avvertito le forze dell’ordine per sventare un ipotetico attentato esplosivo. Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto l’insolito involucro dal quale fuoriuscivano più fili e cavetti, scoprendo che si trattava di un semplice apparecchio utilizzato per la riproduzione e la registrazione del suono, probabilmente non funzionante. Intanto, in via precauzionale, sono state allontanate le persone nella zona interessata durante le operazioni di bonifica, conclusasi fortunatamente con un riscontro negativo della segnalazione effettuata.

(foto ANSA/ALESSANDRO DI MARCO)