fantacalcio
|

Fantacalcio, consigli per l’asta: 8 nuovi acquisti che possono farti vincere (o perdere)

Se comincia il campionato di calcio comincia anche uno dei giochi più amati dagli italiani: il fantacalcio. Agosto è dunque tempo per studiare le rose delle squadre di Serie A e le formazioni tipo che gli allenatori schiereranno nelle 38 giornate. Non solo per scoprire chi ha maggiori possibilità di successo, ma anche per individuare i calciatori migliori da acquistare durante l’asta con gli amici. I consigli tra appassionati in questi giorni si sprecano. Noi indichiamo un gruppo di giocatori che hanno cambiato casacca e che possono risultare determinanti proprio per l’incertezza sul loro rendimento.

GRÉGOIRE DEFREL

La prima incognita che può rivelarsi un affare o un flop è Grégoire Defrel, 26 enne attaccante francese approdato alla Roma dopo due stagioni al Sassuolo. Le 11 reti in 29 partite realizzate lo scorso anno, in una stagione per nulla esaltante per la sua squadra, lasciano senz’altro ben sperare. Così come lascia ben sperare la fiducia che ripone in lui l’allenatore Eusebio Di Francesco che ha voluto lo seguisse nel trasferimento dall’Emilia alla Capitale. Il posto nel tridente è quasi assicurato. E i giallorossi segnano tanto.

DOUGLAS COSTA

I riflettori degli appassionati sono puntati anche su Douglas Costa, il principale acquisto della Juve vice campione d’Europa. La media realizzativa del 26enne esterno offensivo brasiliano nelle ultime stagioni al Bayern Monaco non è stata alta. Ma la squadra di Massimiliano Allegri ha garantito una media voto elevata. Ad un prezzo contenuto potrebbe rivelarsi un colpo davvero vincente.

FEDERICO BERNARDESCHI

Simile discorso va fatto anche per il 23enne Federico Bernardeschi, altro componente del tridente che agirà alle spalle di Gonzalo Higuain. Alla Fiorentina il centrocampista offensivo ha messo a segno 11 reti. Il bottino di gol e assist in un top club potrebbe lievitare. Occhio però nell’asta con gli amici e non rischiare troppi milioni di euro virtuali. In quel caso i rischi di aver portato a casa sarebbero troppo elevati.

 

 

ANDRÉ SILVA

A differenza di Higuain, Mauro Icardi, Edin Dzeko e Dries Mertens, i migliori realizzatori delle squadre di vertice, André Silva, 21 anni, portoghese, nuovo centravanti del Milan, non ha mai calpestato i campi della Serie A. Nessuno dunque può giurare su un suo score da capocannoniere. È più giovane e inesperto degli avversari e con il Porto lo scorso anno in campionato non è andato oltre quota 16 gol. Facile prevedere che al fantacalcio il suo prezzo non schizzerà alle stelle. Il costo potrebbe comunque rivelarsi vantaggioso in rapporto al rendimento. Una spesa limitata può consentire l’acquisto anche di un’altra punta di prima o seconda fascia.

HAKAN CALHANOGLU

A pochi metri o centimetri di distanza da André Silva si muoverà sul manto erboso anche il trequartista turco Hakan Calhanoglu, 23 anni, in arrivo dal Bayer Leverkusen. È un calciatore duttile e molto bravo a calciare su punizione. Ha fantasia e visione di gioco. Tutte doti che piacciono sia agli allenatori veri, quelli che siedono in panchina, che ai fantallenatori. Un significativo numero di presenze è garantito. La sfida all’asta anche.

 

LEGGI ANCHE > Neymar lascia il ritiro del Barcellona, l’agente twitta da Parigi: l’acquisto più costoso della storia del calcio è cosa fatta

 

BORJA VALERO

La deludente stragione della Fiorentina non rende l’acquisto di Borja Valero al fantacalcio non particolarmente allettante. Ma l’arrivo all’Inter potrebbe rappresentare per il 32enne centrocampista spagnolo una piccola rinascita sul finale di una lunga carriera. In maglia viola ha collezionato in campionato in 5 anni 166 presenze e 14 reti, un solo gol lo scorso anno. Nel tridente che Spalletti piazzerà alle spalle di Icardi il bottino potrebbe ritornare ad essere quello dei giorni migliori.

RICARDO RODRIGUEZ

Andrea Conti e Mattia Caldara lo scorso anno hanno dimostrato di essere ottimi realizzatori. Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini ci hanno abituati a rendimenti altissimi. Uno dei difensori che potrebbe aggiungersi alla lista dei calciatori del reparto arretrato decisivi sia calcisticamente che fantacalcisticamente è Ricardo Rodriguez, 24enne svizzero approdato al Milan dal Wolfsburg. È un esterno sinistro abile nell’effettuare cross (e quindi assist) e a tirare in porta. Negli ultimi 4 anni nella Bundesliga ha realizzato 15 reti in 108 partite. Potrebbe valere più punti di Alex Sandro.

ALEKSANDAR KOLAROV

Infine, un altro difensore. Un altro esterno sinistro: Aleksandar Kolarov, 31enne serbo approdato alla Roma dal Manchester City, alla Lazio tra il 2007 e il 2010. Segna poco, ma è molto bravo a tirare da lontano e in particolare su punizione. Comincia la stagione da titolare. L’assist a Dzeko nella prima partita della stagione contro la Juve è stato un primo incoraggiante segnale.

(Foto di copertina da archivio Ansa)