cagliari bus
|

Cagliari, i passeggeri difendono il ragazzo straniero bloccato dai controllori | VIDEO

Lo hanno difeso in massa, mentre veniva accusato di non aver pagato il biglietto per il bus. A Cagliari, a bordo del pullman della linea 5 un gruppo di cittadini ha difeso un ragazzo pakistano, bloccato dai controllori. A raccontare l’episodio, con tanto di video, è la testata locale Youtg.net.

guarda il video:

LEGGI ANCHE > PERCHÉ LE ONG NON VOGLIONO FIRMARE IL CODICE DI CONDOTTA ITALIANO

L’uomo è salito dalla porta sbagliata, quella centrale. Aveva delle grosse buste e non poteva fare altrimenti. Con lui salgono i controllori che gli chiedono della mancata obliterazione. Chi era presente sul bus però sostiene che il giovane (che aveva il biglietto in mano) non abbia fatto in tempo a timbrare. Racconta la testata:

I controllori insistono, gli altri passeggeri prendono le difese dello straniero e attaccano i dipendenti del Ctm. Una signora grida: “Razzisti”. A bordo sale la rabbia. Ma i controllori non demordono. Qualcuno sul bus ha ripreso tutta la scena. Anzi, quasi tutta: perché alla fine il giovane viene costretto a scendere.

TAG: Cagliari